In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli utili su come scegliere il migliore addolcitore acqua per le proprie esigenze.

Forse vi è capitato di dovere fare i conti con una fastidiosa ed evidente incrostazione di colore bianco depositatasi su pentole, bicchieri e stoviglie in genere.
Risulta essere una situazione comune e con la quale tante donne sono costrette a fare i conti ogni giorno.

Per eliminare questa patina è necessario intervenire con forza, in quanto l’incrostazione è tenace e per toglierla occorre impegno. Questo capita soprattutto per gli oggetti che si adoperano con maggiore frequenza e che sono continuamente a contatto con l’acqua.

Si tratta di depositi di calcare, dovuti ad alte concentrazioni di calcio, magnesio ed altri minerali contenuti nell’acqua del rubinetto.
In alcune zone infatti l’acqua è particolarmente dura, ovvero contiene minerali in grande quantità, il che costituisce un problema in quanto il calcare finisce per depositarsi dove non dovrebbe e per ostruire o danneggiare gli elettrodomestici e le tubature, rendendo necessarie prima o poi riparazioni o sostituzioni spesso costose, oltre che evitabili.

No products for "addolcitore acqua" found.

Una soluzione, messa in pratica ormai da un numero sempre crescente di persone e di famiglie, potrebbe essere quella di utilizzare un addolcitore d’acqua, un dispositivo che, eliminando i minerali in eccesso responsabili della formazione del calcare, addolcisce l’acqua domestica.

Vediamo come scegliere l’addolcitore d’acqua giusto tra i tanti attualmente in commercio.
Ecco qualche utile suggerimento in proposito.
Per iniziare, al momento dell’acquisto, scegliete sempre un dispositivo che sia totalmente a norma di legge, il decreto 143/90 è quello che disciplina questo strumento.

Vediamo come funziona un addolcitore d’acqua e quale risulta essere il suo meccanismo d’azione,
Si tratta di un sistema in realtà molto semplice, ma altrettanto efficace, solitamente il dispositivo è dotato di un apposito contenitore per le resine e di uno per i sali e, attraverso le impostazioni predisposte, addolcisce di continuo l’acqua.
A permettere ciò è lo scambio tra ioni, resine e sali in eccesso vengono catturati da appositi filtri, che periodicamente devono essere puliti.
Un’acqua così alleggerita, comporterà grandi benefici sotto vari aspetti.

Il meccanismo sopra descritto rende un addolcitore d’acqua uno strumento realmente utile e vantaggioso sotto diversi punti di vista.
Tra di essi i principali sono costituiti dal risparmio energetico e dalla protezione di elettrodomestici e tubature, non più danneggiati da incrostazioni di calcare difficili da rimuovere.

Un’acqua più dolce, inoltre, consente alla lavatrice e alla lavastoviglie di funzionare al massimo delle loro potenzialità, con risultati visibilmente migliori sia sulle stoviglie che sugli indumenti.
A questo bisogna aggiungere che un’acqua più dolce necessita anche di quantità inferiori di detersivi e detergenti per lavare gli oggetti, con considerevole risparmio in termini di soldi e con grande beneficio per l’ambiente che ci circonda.
Un addolcitore d’acqua è utile in ogni caso, ma diventa addirittura indispensabile poi quando l’acqua domestica deriva dall’uso di un pozzo, le cui acque sono in genere troppo dure.

Passiamo quindi ad analizzare i costi che tali macchinari comportano.
In generale si può affermare che l’addolcitore d’acqua sia un apparecchio non proprio basso costo, soprattutto per il fatto che alla base del suo funzionamento c’è l’uso di sali che servono ad attrarre gli ioni di ferro, pertanto i prezzi sono compresi tra i 500 e i 1500 euro, cifre considerevoli.
A questo proposito è tuttavia opportuno considerare quanti e quali vantaggi si otterranno dotandosi dell’apparecchio, una constatazione che da sola dovrebbe essere sufficiente a fare comprendere quanto i risultati che si possono ottenere valgano la spesa iniziale.
Del resto, se sono sempre di più gli utenti che decidono di dotarsi di un addolcitore d’acqua, ci sono delle valide ragioni.

Per quanto riguarda la reperibilità degli addolcitori d’acqua e il loro acquisto, la rete  rappresenta un’ottima, ampia vetrina in questo senso, la rete offre anche l’opportunità possiamo dire quasi costante, di poter usufruire di sconti ed offerte speciali davvero allettante.
Non c’è praticamente limite alla scelta dei modelli che è possibile trovare.
Oltre ai dispositivi veri e propri, in rete è possibile comprare anche eventuali ricambi per sostituzioni, a cominciare dai filtri.
Le descrizioni dettagliate che accompagnano ciascuno dei prodotti in vendita, serviranno ad orientarvi nella scelta annullando di fatto la possibilità di eventuali errori.

Seguendo le indicazioni proposte in questa guida è possibile scegliere il migliore addolcitore acqua in modo semplice e veloce.

No products for "addolcitore acqua" found.