In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli utili su come scegliere la migliore pialla elettrica per le proprie esigenze.

Quando si parla di pialla ci si riferisce a uno strumento antico che, originariamente, veniva utilizzato per lavorare il legno in modo del tutto manuale. Oggi, ovviamente, il lavoro è stato reso meno faticoso e pesante grazie alla possibilità di utilizzare lo stesso strumento in modalità elettrica.

Naturalmente l’arte antica non è stata certo messa da parte e, per alcuni tipi di lavori, c’è ancora chi preferisce piallare il legno con uno strumento manuale. La scelta, a questo punto, dipende molto dalle esigenze personali e, soprattutto, dal tipo di effetto finale desiderato e anche dal tempo a disposizione.

Stabilito questo, però, nella guida prenderemo in considerazione esclusivamente le pialle elettriche, esaminando le caratteristiche e gli elementi fondamentali per fare una scelta consapevole in grado di rispondere perfettamente alle esigenze personali.

Bestseller No. 1
Matrix, Pialla elettrica, 130300020
  • Tensione/Frequenza: 230 V/50Hz
  • Potenza nominale: 650 W
  • Profondità di taglio regolabile continuamente 0 - 2 mm
  • Larghezza di piallatura: 82 mm
Bestseller No. 2
Defort Dep-900-R, Pialla Elettrica
  • Regolazione continua impostazione della profondità
  • Scanalature a V per abkanten degli angoli
  • Funzione di piegatura
  • Espulsione trucioli a sistema
Bestseller No. 3
Bosch 06032A4100 PHO 2000 Pialletto
  • Pialletto da 680 Watt
  • Larghezza di passata 82 mm, profondità di passata 0-2,0 mm, profondità di battuta 0-8 mm, 19500 giri/minuti
  • Sistema WoodRazor Bosch: piallatura senza fatica, ottima qualità della superficie resa e sostituzione della lama rapida e semplice
  • Blocco dell'avviamento, scanalature a V, proteggilama, espulsione dei trucioli possibile da entrambi i lati
  • In dotazione: lama temprata in acciaio di tungsteno, brugola
Bestseller No. 4
Hitachi P20SF Pialla
  • Larghezza di taglio 82 mm
  • Profondità massima di taglio 2,6 mm / battuta 9 mm
  • Velocità a vuoto 17.000 giri/min
  • Potenza assorbita 620 W
  • In dotazione: chiave, guida dritta, calibro per montaggio lame.
Bestseller No. 5
Einhell 4345280 BT-PL 900 Pialletto
  • Potenza: 900 Watt
  • Numero giri: 16.500 min-1
  • Asportazione / battuta: 0 - 3 mm / 0 - 15 mm
  • larghezza piallatura: 82 mm
  • Guida di battuta,Guida parallela,Sacchetto per polvere,

Iniziamo con il vedere come funziona concretamente una pialla elettrica. Lo strumento, come dice il nome e come abbiamo accennato all’inizio, serve proprio per piallare e lisciare una superficie di legno. Per questo motivo, dunque, ci troviamo davanti a un oggetto essenziale per tutti gli artigiani che professionalmente si trovano a lavorare su questo materiale o per gli appassionati di bricolage casalingo. Rispetto al modello manuale, ossia quello utilizzato in prevalenza in passato, la variante elettrica è dotata di più coltelli e di una base di appoggio chiamata suola. In questo modo, dunque, si porterà a termine il proprio lavoro in tempi più brevi, anche se per una maggiore precisione si dovrebbe ricorre sempre alla tradizione.

Dal punto di vista tecnico, comunque, nel momento in cui la suola aderisce alla perfezione alla superficie su cui lavorare, allora è il momento di accendere l’interruttore e iniziare effettivamente a piallare. Il funzionamento, come risulta essere possibile notare da questa breve descrizione, è piuttosto elementare. Nonostante questo, però, è bene seguire e tenere a mente delle piccole raccomandazioni e consigli per rendere le sessioni di lavoro e il risultato finale ancora più soddisfacenti.

Per prima cosa, dunque, è importante organizzare un piano da lavoro per falegnameria che sia solido e strutturato. Così facendo, infatti, si evitano fastidiosie e pericolose oscillazioni, soprattutto per la qualità del lavoro. In secondo luogo, poi, non bisogna dimenticare, una volta cominciato a piallare, di diminuire progressivamente l’asportazione del legno. In questo modo, infatti, si evita il rischio di togliere della superficie in eccesso rispetto a quanto progettato e necessario. Per finire, poi, è importante ricordare che le dimensioni delle pialle messe in commercio possono essere tante, variando in base alla grandezza della superficie da trattare, anche se la vera differenza a livello qualitativo è data dalla potenza del motore. Per questo motivo, dunque, se si cerca un prodotto di qualità semi professionale in grado di garantire un risultato altamente apprezzabile, allora è quasi obbligatorio dirigersi verso pialle elettriche con una potenza che si aggira intorno ai 5 o 6 ampere. Per quanto riguarda le lame, poi, le più durevoli sono sicuramente quelle realizzate in carburo.

Nel caso in cui si abbia bisogno di uno strumento capace di accompagnare in piccoli lavori di bricolage, però, si può anche scegliere per delle soluzioni meno complesse e più leggere come, per esempio, una pialla a legno manuale o il pialletto elettrico, ossia uno strumento dalle dimensioni più ridotte rispetto agli strumenti professioni. A questo punto, fatto il riepilogo degli elementi fondamentali, è il caso di addentrarsi nella descrizione di alcuni tra i prodotti più apprezzati. Iniziamo con la pialla elettrica Bosch PHO 2000. In questo caso ci troviamo davanti a un modello caratterizzato da una dimensione contenuta che, però, non va a incidere sulle prestazioni tecniche. Anzi, il suo utilizzo permette di piallare senza troppa fatica non rinunciando a un risultato ottimo. Strettamente collegato a questo, poi, c’è anche la sua ampia capacità di asportazione nel momento in cui viene applicata a una superficie vasta. In questo modo, dunque, il macchinario non delude le aspettative di chi lo utilizza. Per finire, poi, grazie alla presenza di una manopola, è possibile regolare anche la profondità della piallata senza rischiare di andare a togliere più materiale di quanto sia strettamente necessario. Contribuiscono al risultato finale, poi, delle lame particolarmente resistenti e una potenza di 680 watt. Il peso complessivo è poco impegnativo, visto che si aggira intorno ai 2,5 kg.

Molto interessante è anche il pialletto elettrico Bosh PHO 3100. In questo caso ci troviamo davanti a un prodotto il cui segno distintivo è dato proprio dalla leggerezza, dal design compatto e da un lavoro svolto con attenzione ai minimi dettagli. Molto interessante, in questo caso, è il sistema di taglio brevettato per ottenere una piallatura senza dovere impiegare dell’energia in eccesso. Per finire, poi, è possibile cambiare la lama con un congegno veloce.

Da considerare è anche la pialla elettrica Balck and Decker KW 712, ossia una pialla elettrica di piccole dimensioni che, però, riesce a sorprendere anche per la sua affidabilità nel momento dell’utilizzo. Oltre a questo, poi, è dotata anche di un bocchettone utile per l’aspirazione del materiale prodotto durante il lavoro. Concludiamo la sua descrizione ricordando che è molto facile da maneggiare, che monta coltelli reversibili e che ha una potenza di 650 Watt per il peso di 11 kg.

Più professionale è Valex PE 2000. Qui ci troviamo davanti a un dispositivo caratterizzato in particolare da una giuda laterale per piallature parallele. Anche dal punto di vista della sicurezza, poi, si ha a disposizione uno strumento valido, visto che è presente proprio un interruttore contro l’accensione accidentale di questa pialla elettrica. Nella confezione è inclusa anche una cinghia di ricambio da utilizzare in caso di usura.

La pialla elettrica Makita N1923BJ è caratterizzata da un prezzo superiore rispetto alle altre. Dal punto di vista strutturale, poi, presenta una grande scalanatura a V, utile per ottenere una fresatura più semplice, oltre a un numero maggiori di giri, da utilizzare per una finitura di alto livello. Tutto questo, poi, è arricchito anche da un peso notevolmente leggero e da una facilità di utilizzo, visto che la pialla in questione è particolarmente maneggevole.

Seguendo le indicazioni proposte in questa guida è possibile scegliere la migliore pialla elettrica in modo semplice e veloce.

Bestseller No. 1
Matrix, Pialla elettrica, 130300020
  • Tensione/Frequenza: 230 V/50Hz
  • Potenza nominale: 650 W
  • Profondità di taglio regolabile continuamente 0 - 2 mm
  • Larghezza di piallatura: 82 mm
Bestseller No. 2
Defort Dep-900-R, Pialla Elettrica
  • Regolazione continua impostazione della profondità
  • Scanalature a V per abkanten degli angoli
  • Funzione di piegatura
  • Espulsione trucioli a sistema
Bestseller No. 3
Bosch 06032A4100 PHO 2000 Pialletto
  • Pialletto da 680 Watt
  • Larghezza di passata 82 mm, profondità di passata 0-2,0 mm, profondità di battuta 0-8 mm, 19500 giri/minuti
  • Sistema WoodRazor Bosch: piallatura senza fatica, ottima qualità della superficie resa e sostituzione della lama rapida e semplice
  • Blocco dell'avviamento, scanalature a V, proteggilama, espulsione dei trucioli possibile da entrambi i lati
  • In dotazione: lama temprata in acciaio di tungsteno, brugola
Bestseller No. 4
Hitachi P20SF Pialla
  • Larghezza di taglio 82 mm
  • Profondità massima di taglio 2,6 mm / battuta 9 mm
  • Velocità a vuoto 17.000 giri/min
  • Potenza assorbita 620 W
  • In dotazione: chiave, guida dritta, calibro per montaggio lame.
Bestseller No. 5
Einhell 4345280 BT-PL 900 Pialletto
  • Potenza: 900 Watt
  • Numero giri: 16.500 min-1
  • Asportazione / battuta: 0 - 3 mm / 0 - 15 mm
  • larghezza piallatura: 82 mm
  • Guida di battuta,Guida parallela,Sacchetto per polvere,
Bestseller No. 6
EINHELL TE-PL 850 Pialletto Elettrico Manuale Potenza 850 W Colore Rosso
  • Potenza: 850 W
  • Alimentazione: 230 V; 50 Hz
  • Velocità a vuoto: 15000 rpm
  • Peso: 3,6 kg
  • Dimensioni: 370 x 185 x 200 mm (L x P x A)
Bestseller No. 7
Meister 5460140, Pialla Elettrica
  • Potenza: 900 W
  • Numero di giri a vuoto: 0 - 16.000 min-1
  • Profondità pialla regolabile
  • Con attrezzi Depot per utensili per il montaggio
  • Certificazione GS
Bestseller No. 8
Einhell pialla elettrica TC-PL 750
  • Potente pialla manuale con 750 Watt di potenza, per scanalature fino a 2 millimetri di profondità e lama più grande per risultati ottimali.
  • Piegatura automatica per una collocazione sicura.
  • Stabile base in alluminio per una lavorazione piatta.
  • Confortevole tenuta grazie al manico ergonomico e all’impugnatura morbida.
  • Con guida parallela, guida per piega e una lama in metallo duro.
Bestseller No. 9
Femi PF 204 Pialla Elettrica, 1250 W, Giallo
  • Dimensione coltelli: 210x20 mm
  • Massima piallatura a filo: 210 mm
  • Massima piallatura a spessore: 120 mm
  • Asportazione regolabile: 0-2 mm
  • Potenza: 1250 W
Bestseller No. 10
Mannesmann - M12870 – Pialla elettrica, 710 W
  • Pialla elettrica 710 watt
  • Pattino della pialla con scanalatura a V per cianfrinatura
  • Con arresto laterale per montaggio a destra e a sinistra
  • Pialla reversibile - larghezza pialla 82 mm
  • Profondità di serraggio 0-2 mm