In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli utili su come scegliere la migliore scala pieghevole per le proprie esigenze.

Tra tutti gli attrezzi indispensabili che in casa non devono mancare, la scala pieghevole occupa un posto di primo piano, in quanto sono tanti i lavori domestici che non sarebbe possibile eseguire senza di essa.

Le scale pieghevoli in commercio sono di vari tipi, pertanto è importante capire come scegliere quella più adatta.

In linea di massima, prima di acquistare la scala pieghevole, la domanda che tutti dovrebbero porsi è relativa all’utilizzo che si vuole are.
Questo perché per alcune incombenze, per esempio riporre e sistemare qualche libro sulla libreria o qualche oggetto sulle mensole, una scala con soli due o tre gradini può essere sufficiente, ma per altre, come mettere una lampadina o sistemare le tende, ne occorre necessariamente una con più gradini, almeno sei o sette. Se infine la scala serve soprattutto per lavorare all’esterno dell’abitazione, quindi per la manutenzione di grondaie, tetti, si ha bisogno di un modello con un maggiore numero di gradini.

Bestseller No. 1
Songmics Scala Pieghevole Multifunzionale con Piattaforma a Ponteggio in Alluminio Carico Max. di 150 kg con Certificazione EN131 TÜV Rheinland GS GLT36M
  • Sicura e affidabile - Costruzione in alluminio aeronautico di alta qualità, le sezioni dei tubi del telaio e dei gradini sono rettangolari, sufficiente capacità di sostegno, il carico massimo è di 150 kg. Conforme allo standard europeo EN 131, è certificata da TÜV Rheinland GS con ID 1419048709
  • Grandi articolazioni bloccabili - La capacità di sostegno delle 6 grandi articolazioni è di 2 volte maggiore delle piccole articolazioni, assicurano la sicurezza, sono bloccabili mentre la scala utilizzabile in diversi modi
  • Multifunzionale - Si può utilizzare la scala come impalcatura, scala a forma A o scala diritta, 3 funzioni in 1. Secondo le diverse esigenze di lavoro, è possibile trasformare la scala in 6 forme diverse, le dimensioni della scala piegata sono di 97 x 25,5 x 79.5 cm, facile da riporre e salvaspazio
  • Antiscivolo -Con i piedini con scanalature, anti-scivolo, evita anche gli spostamenti inutili; la superficie dei gradini è a strisce per evitarne lo scivolamento
  • Accessori assistenti - 2 Piastre antiscivolo in ferro sono in dotazione. Quando viene utilizzata come impalcatura, si possono mettere sul ponteggio permettendo di stare in piedi sull'impalcatura come su una piattaforma
Bestseller No. 2
Scala telescopica in acciaio Acal100 - 4+4 pioli (Altezza lavoro: 4,70 m)
  • Scala telescopica in acciaio Acal100 - 4+4 pioli (Altezza lavoro: 4,70 m)
Bestseller No. 3
Framar Europiuma 4 Scala Domestica in Alluminio, 4 Gradini
  • Struttura in alluminio
  • Gradini antisdrucciolo
  • Pianetto con blocco di sicurezza
  • Prodotto in Italia
Bestseller No. 4
Finether Scala Telescopica Pieghevole Multiuso in Alluminio 12.1ft (3.7m), Piattaforma da Lavoro Ponteggio, Norme EN131
  • Certificato a norma europea EN131
  • Costruito con lega di alluminio leggero - Robusto, resistente e costruito per un carico massimo di 150 kg (330 libbre).
  • Pieghevole per risparmiare spazio di archiviazione e trasporto
  • Multi-posizione di chiusura di sicurezza cerniere - configurare la scala per tutti i sensi si voleva.
  • Saldamente bloccare le articolazioni e consentire la scala a lavorare come un 370 cm (12.1 ft)
Bestseller No. 5
Finether 4.7m Scala Telescopica Scala Pieghevole Multiuso in Alluminio Carico Massimo 150KG Norme EN131
  • Certificato a norma europea EN131
  • Viene fornito con 2 pannelli (44.9" x 11.8", 33.5" x 11.8")
  • Pieghevole per risparmiare spazio di archiviazione e trasporto
  • Costruito con lega leggera di alluminio - robusto, resistente e costruito per un carico massimo di 150 kg (330 libbre).
  • Bloccare in modo sicuro consentire la scala a lavorare come un 470 cm (15.4 ft) scaletta dritta, accesso tramite scaletta, scala impalcatura, scaletta piattaforma, scala a sbalzo

I materiali delle scale pieghevoli sono sostanzialmente tre, ovvero legno, alluminio e acciaio. Il legno va bene se si ha intenzione di usare la scala soprattutto all’interno , mentre quelle in acciaio e alluminio, materiali più resistenti ai cambiamenti climatici e agli agenti atmosferici quali pioggia, sole, neve, grandine, vanno meglio per l’esterno.
A parità di dimensioni, le scale in alluminio sono decisamente più leggere di quelle in acciaio, quindi anche più comode e maneggevoli, un particolare di non poco conto se si tiene presente che di solito le scale pieghevoli vengono continuamente spostate da una parte all’altra della casa secondo l’occorrenza.

Le classiche scalette da interno sono costituire in genere da due o tre gradini, possono essere fisse oppure ripiegabili e richiudibili fino ad occupare pochissimo spazio, anche solo 5 centimetri, spesso sulla parte superiore è presente una maniglia per un trasporto più agevole ma anche per poterle appendere alla parete.

Visto che tendono a restare a vista, queste scalette hanno spesso un design molto curato ed accattivante e i materiali, oltre a quelli sopra citati, possono essere anche polipropilene, ABS, policarbonati trasparenti o colorati, così come le tinte possono essere le più disparate. Scale di questo tipo, a volte veri e propri pezzi di arredo, possono raggiungere prezzi addirittura superiori a quelli di scale pieghevoli più grandi.

Le scale pieghevoli più grandi sono perfette anche per l’esterno,i gradini sono generalmente sei o sette, ai quale si aggiunge la piattaforma superiore, sulla quale non si deve salire per lavorare, in quanto serve a poggiarci sopra gli attrezzi. I gradini di queste scale non devono essere lisci, altrimenti non potrebbero garantire la stabilità di chi ne usufruisce e quindi la sua sicurezza.
Ancora meglio che sia presente una copertura in gomma, vernice antisdrucciolo o altro materiale adatto a garantire una maggiore stabilità all’utente.
Al momento dell’acquisto della scala, accertatevi che sulla targhetta posta sulla scala sia presente la dicitura che ne attesta la piena conformità alle norme UNI EN 131.

A queste due tipologie di scale si aggiunge il modello telescopico, destinato innanzitutto all’uso professionale, ma spesso utile anche in casa.
La particolarità principale di questo tipo di scala è che quando sono richiuse occupano poco spazio e possono, per esempio, essere trasportate in macchina senza che ci sia bisogno di montare il portapacchi, ma quando sono aperte però raggiungono altezze anche doppie rispetto alle altre scale, permettendo di raggiungere altezze che con le altre non sarebbero possibili.
Se si sceglie un modello snodato multifunzione poi, si ha a disposizione in un oggetto soltanto anche un praticissimo trabattello, perfetto per chi ha l’abitudine di svolgere spesso lavori di muratura.

Quando acquistate una scala, badate anche alla presenza o meno di eventuali accessori e pezzi di ricambio; fra tutti quelli possibili, si rivelano certamente utili i piedini di gomma che servono per un sicuro appoggio a terra, che in genere si usurano presto ed hanno bisogno di essere sostituiti.

Le scale pieghevoli sono in vendita presso i rivenditori specializzati oppure in rete, dove è possibile quasi sempre acquistarle usufruendo di ottimi sconti ed offerte speciali davvero allettanti. Il prezzo delle scale è variabile in base a diversi fattori, qualitativi soprattutto ma anche di marca, design, tuttavia in linea di massima il costo varia da qualche decina di euro per i modelli basici fino ad oltre cento per quelli più complessi.
Un prezzo certamente ragionevole e alla portata di tutti per potere poi usufruire, a casa propria e ogni volta che occorre, di un attrezzo dai mille usi, in grado di facilitare a chiunque la quotidianità.

Seguendo le indicazioni proposte in questa guida è possibile scegliere la migliore scala pieghevole in modo semplice e veloce.

No products for "scala pieghevole" found.