La scelta del tosaerba non deve avvenire a caso ma deve essere orientata in base al tipo di taglio che si vuole ottenere: infatti non tutti i tosaerba e i tagliaerba sono indicati per le varie tipologie di tappeto erboso.

In base alle caratteristiche dei tosaerba e dei tagliaerba si distinguono due tipi, Tosaerba elicoidale e Tosaerba con lama rotante.

Tosaerba con Lama Rotante

Il sistema falciante è costituito da una o più lame, montate orizzontalmente, che presentano una elevata velocità di rotazione. L’erba viene tagliata attraverso l’impatto con la lama che ruota. Non esiste quindi nessun controlama fisso e l’azione è simile a quella della falce: più la rotazione è elevata e più il taglio è preciso. Tuttavia bisogna tener presente che la lama deve essere ben affilata per permettere la recisione netta delle foglie ed evitarne pertanto la lacerazione.

Questi tosaerba sono molto diffusi in quanto economici e maneggevoli anche se non sempre consentono un taglio di alta qualità come quelli con lame elicoidali. I tosaerba-tagliaerba a lama rotante hanno il pregio di poter tagliare l’erba anche relativamente alta e in genere sono più adatti per la cura di tappeti erbosi rustici, anche con alta presenza di piante infestanti o di quelli seminati su terreni pesanti o mediamente sassosi.

Bestseller No. 1
Bosch ARM 32 Rasaerba
  • Potenza: 1.200 W
  • Coppia: 13 N · m
  • Diametro del disco: 32 centimetri
  • Contenitore erba: 31 l
  • 3 altezze di taglio da 20 a 60 mm
Bestseller No. 2
Vigor V-1033 Tagliaerba, 1000 W
  • Peso 13 Kg
  • 1000 W
  • Motore monofase 220 V
Bestseller No. 3
Bosch ART 23 SL Tagliabordi, Verde
  • Sistema «Semi-Auto Feed»: sblocca automaticamente il filo per tosaerba all'accensione dell'utensile
  • Qualità di taglio: 280 W e 12.500 giri/min, per tagliare il prato in modo rapido e pulito
  • Leggero e maneggevole grazie al suo peso di soli 1,7 kg
  • Maneggevolezza ergonomica grazie al design bilanciato
  • Affidabile bobina «Pro Tap» che evita lo srotolamento accidentale del filo durante la sostituzione
Bestseller No. 4
Bosch Isio 0600833102 Tosaerba e Sfoltirami a Batteria, Versione Doppia Lama
  • Esecuzione doppia lama: lama tagliabordi più lama sfoltirami
  • Peso 550 grammi, lame robuste swissmade da 80 mm
  • Led di indicazione del livello di carica della batteria
  • Comoda impugnatura con rivestimento Softgrip, forma ergonomica su entrambi i lati
  • Sistema Anti-Blocking per lavoro continuo senza interruzioni
Bestseller No. 5
BLACK+DECKER EMAX34S-QS Rasaerba 1400 W, Taglio 34 cm
  • Capacità cesto di 40 l
  • Tecnologia E-Drive per una potenzasempre costante
  • Sistema Edge-Max per un taglio efficiente anche in prossimità dei bordi
  • Indicatore di riempimento del cesto
  • Sei altezze di taglio: 20-70 mm, regolabili con leva laterale

Tosaerba Elicoidale

Il sistema falciante ha fino a 12 lame elicoidali montate orizzontalmente che, ruotando velocemente e passando vicino a un controlama fisso, tagliano l’erba in modo netto senza provocare alcuna lacerazione. Questo tipo di tosaerba è consigliato per tagli frequenti come i campi da calcio, da tennis o da golf e generalmente, non per i tagli d’erba superiori ai 5-6 cm. E’ meglio utilizzarli in condizioni stagionali avverse ovvero nelle primavere e negli autunni freschi e piovosi perché, permettendo una maggiore velocità di lavoro ed evitando di rimanere a lungo sul terreno, non lo sottopongono a dannosi compattamenti. Si possono trovare in commercio modelli di questo tipo molto semplici e maneggevoli, ideali per prati piccoli, di estensione non superiore ai 150 metri quadrati.

Dimensioni Prato

Oltre ai due tipi di tosaerba sopraccitati ciò che è davvero importante è la grandezza e l’utilizzo del prato. Infatti Quanto più il prato è esteso, tanto maggiore sarà la potenza del tosaerba acquistato o da acquistare

Ecco la scelta che consigliamo in base alle dimensioni del prato:
Fino a circa 200 mq: tosaerba manuali, a lame rotanti o anche elicoidali, a spinta o a trazione.
Da 200 a 400 mq: tosaerba a scoppio. Per i terreni in pendenza usare i modelli a trazione sulle ruote.
Da 400 a 700 mq: tosaerba a a trattorino, ovvero macchine dotate generalmente di un ampio raggio di sterzata, che permette di effettuare sterzate rimanendo fermi in un unico punto o di indietreggiare senza fermarsi, né cambiare marcia.

Ideali anche per i giardini con molti alberi, attorno ai quali le macchine possono girare senza problemi. Per la manutenzione del tappeto erboso su superfici superiori ai 1.000 mq esistono attrezzi che permettono di intervenire anche in situazioni difficili (pendenze, scarpate, bordi perimetrali).

I Trinciaerba e i Rasaerba

I trinciaerba sono apparecchi da giardino che funzionano grazie ad un cilindro orizzontale su cui sono montate delle lame a forma di Y. La rapida rotazione delle lame determina il taglio del’erba e una trinciatura della stessa in parti più piccole. L’attrezzo da giardino può anche avere un raccoglitore.

Il rasaerba elettrico, invece, può essere impiegato per prati pianeggianti senza alberi, pietre o altri ostacoli, non troppo grandi di superficie, e può anche funzionare a batteria e ed essere regolato da un computer. Il rasaerba elettrico è più indicato per tagli frequenti, in modo tale che la massa verde da tagliare non sia eccessiva. Il rasaerba non possiede un sacco raccoglitore ed è molto silenzioso.

Il Tosaerba per Ogni Tipo di Prato

Il tipo di macchina da giardino da utilizzare dipende anche dalla tipologia del prato.
Vediamo quali sono le più indicate.
Per prati ornamentali o semirustici formati da un miscuglio di essenze: tosaerba a lama rotante o elicoidale; tosaerba-tagliaerba a trattorino.
Per tappeti erbosi sportivi o ornamentali di pregio, costituiti da unica specie: tosaerba a lama elicoidale o a cuscino d’aria.

Caratteristiche Tosaerba

TIPI DI MOTORE

Tosaerba a 2 tempi, tosaerba a 4 tempi, diesel, rasaerba elettrico, rasaerba a batteria.

TIPI DI TRASMISSIONE

Cinghia, catena, ingranaggi, idraulica.

LARGHEZZA DEL TAGLIO

Nei modelli di tosaerba a uso domestico il taglio varia di solito da 35 a 70 cm, permettendo in questo modo la facilità d’utilizzo anche negli spazi più ristretti.

ALTEZZA DEL TAGLIO

I vari modelli di tosaerba permettono di regolare i vari livelli di taglio con una scelta che va da 3 fino a 10 posizioni, variabili da un minimo di 2,5-3 cm ad un massimo di 7-8 cm. Bisogna far attenzione a scegliere l’altezza idonea per i diversi tipi di prato erboso in quanto un prato troppo basso come uno troppo alto possono creare comunque dei problemi.

AVANZAMENTO

Di solito una velocità di avanzamento minina permette di rasare il prato assicurando un’ottima qualità di taglio, che si verifica senza particolari azioni di strappo. Ecco che allora è meglio preferire un lento avanzamento per i prati di pregio come quelli sportivi o ornamentali di pregio: il maggior tempo impiegato per il lavoro è ampiamente ripagato dall’aspetto e dalla qualità superiori del manto erboso.

IL CESTELLO

Il cestello è utile per rimuovere l’erba tagliata lasciata sul terreno che altrimenti impedirebbe la crescita del prato o favorirebbe la diffusione di malattie fungine, nonchè il riparo di insetti dannosi. Solo durante il caldo afoso dell’estate o in località a temperature medio-alte, si può tralasciare questa norma perché le alte temperature seccano subito l’erba tagliata, che, rimasta sul terreno, formerà una leggera copertura che proteggerà l’erba sottostante, riducendo anche l’evaporazione dell’acqua.

Come sopraccitato in alcune situazioni, ovvero con alte temperature, il cestello può anche non servire. In questi casi si possono utilizzare modelli di tosaerba che permettono di scaricare lateralmente ed immediatamente l’erba tagliata. Questo sistema viene anche chiamato mulching , cioè un termine inglese che indica lo sminuzzamento a cui è sottoposta l’erba tagliata, prima di farla fuoriuscire sul terreno dal tosaerba. Non è consigliabile utilizzare macchine da giardino con sistema mulching in alcuni casi:
in presenza di molte piante infestanti che rimaste come frammenti sul terreno potrebbero originare nuovi esemplari;
in zone umide e piovose in quanto i residui vegetali potrebbero rimanere a marcire per lungo tempo;
su prati di grande pregio per un effetto visivo antiestetico.

Prevenire problemi di cattivo funzionamento può risultare un’ottima mossa.
Noi consigliamo di: farsi spiegare al momento dell’acquisto l’utilizzo dell’apparecchio, informandosi anche sui dispositivi di sicurezza e controllando l’integrità dei vari componenti. Controllare le candele, i filtri dell’olio e dell’aria periodicamente. Affilare le lame per evitare che l’erba venga tagliata con uno strappo e che di conseguenza, possano crescere parassiti fungini nella pianta. E’ consigliabile dopo ogni taglio disinfettare le lame con alcol o candeggina, prima di riporre la macchina, al fine di eliminare microbi che potrebbero contaminare il prato durante il taglio successivo.

Accessori

Anche il solo tagliare l’erba può comportare qualche rischio; l’importante è esserne consapevoli, non distrarsi mentre si lavora e utilizzare accessori adatti come:
Guanti di un certo spessore per salvaguardare le mani da spine, schegge o tagli accidentali. Scarpe robuste, o stivali in gomma per proteggere le caviglie da sassi o detriti vari, proiettati dalle lame in movimento di tosaerba o tagliabordi. Anche se fa caldo, meglio non lavorare in giardino a torso nudo. Una tuta sarebbe l’ideale per proteggersi non solo dalla polvere ma anche dai detriti che fuoriescono da macchine come tosaerba e tagliaerba. Casco e occhialini: quando si usano i tagliasiepi, tosaerba e tagliaerba per evitare urti, e per proteggere gli occhi dalle schegge.

Manutenzione Tosaerba Alimentato a Benzina

Le macchine che funzionano con la benzina, come alcuni modelli di tosaerba richiedono molta attenzione per evitare un uso scorretto. Non avvicinarsi con sigarette accese o con fiamme libere durante i rabbocchi di carburante. Il motore deve essere spento; occorre inoltre usare un grosso imbuto metallico per evitare che gocce di carburante cadano su parti del motore troppo calde.

L’interruttore della macchina va azionato a mano. Gli attrezzi a motore, quando non devono essere usati, vanno spenti. Conservare al massimo 2 litri di carburante, in apposite latte, contrassegnate da etichette che ne indichino il contenuto e conservarle in strutture in muratura per evitare incendi. In terreni in pendenza, il tosaerba va usato in senso orizzontale, mai dal basso verso l’alto perché lasciando la presa l’attrezzo può investire chi la usa.

Manutenzione per il Tosaerba Elettrico

Gli utensili alimentati a corrente come i tosaerba elettrici non devono essere utilizzati in caso di pioggia, o anche se questa sia appena cessata. Le gocce d’acqua sono pericolose perchè potrebbero essere causa di contatti e cortocircuiti e quindi di folgorazioni. Si consiglia di passare il cavo sopra una spalla per evitare che, durante l’uso, vi si inciampi o venga a trovarsi troppo vicino alle lame in movimento di tosaerba e tagliaerba.

Pericoli per il danneggiamento del cavo sono rappresentati anche da eventuali ostacoli taglienti, per esempio i bordi di muretti e pietre di giardini rocciosi. Per proteggere il cavo è meglio piantare nel terreno dei paletti di plastica: il cavo potrà scivolarvi sopra senza rimanere danneggiato.

Le eventuali prolunghe devono essere srotolate prima dell’utilizzo, per evitare un eventuale surriscaldamento del cavo aggrovigliato, e bisogna riavvolgere alla fine dei lavori in modo da impedire pieghe che danneggerebbero i fili interni.

Ispezionare l’area per eliminare eventuali corpi estranei che potrebbero provocare contraccolpi dovuti all’urto delle parti taglienti con ostacoli resistenti e risultare quindi molto pericolosi. Sapere che è un lavoro di pazienza e quindi va fatto con calma e prudenza. Con un’eccessiva fretta oltre a dei pericoli si rischiano anche dolori muscolari. Avere molta cura con i cavi.

Meglio se di colori appariscenti, come giallo, rosso o arancione che risaltano sul verde di prati e siepi, e quindi facilmente visibili. Risulta essere una buona soluzione per non correre il rischio di tagliarli durante l’utilizzo degli attrezzi. Nel caso si intenda riparare un cavo elettrico, il nastro isolante non garantisce la tenuta all’acqua e può scollarsi ugualmente. Sicuramente sono preferibili i morsetti di congiunzione avvitabili, a tenuta stagna.

Seguendo le indicazioni proposte in questa guida è possibile scegliere il migliore tosaerba per le proprie esigenze in modo semplice e veloce.

Bestseller No. 1
Bosch ARM 32 Rasaerba
  • Potenza: 1.200 W
  • Coppia: 13 N · m
  • Diametro del disco: 32 centimetri
  • Contenitore erba: 31 l
  • 3 altezze di taglio da 20 a 60 mm
Bestseller No. 2
Einhell 3401013 GH-PM 40 P Tosaerba a Benzina, 1.6 kW, 2800 giri/min
  • Motore monocilindrico, a 4 tempi
  • Regolazione altezza singola di taglio su 3 posizioni
  • Impugnatura guida ergonomica, ripiegabile
  • Struttura in materiale plastico robusto e antiurto
  • Sacco di raccolta in tessuto resistente con grande capacità di raccolta
Bestseller No. 3
BLACK+DECKER EMAX34S-QS Rasaerba, 1400 W, Taglio 34 cm
  • Capacità cesto di 40 l
  • Tecnologia E-Drive per una potenzasempre costante
  • Sistema Edge-Max per un taglio efficiente anche in prossimità dei bordi
  • Indicatore di riempimento del cesto
  • Sei altezze di taglio: 20-70 mm, regolabili con leva laterale
Bestseller No. 4
Vigor V-1033 Tagliaerba, 1000 W
  • Peso 13 Kg
  • 1000 W
  • Motore monofase 220 V
Bestseller No. 5
Alpina Mowy E 300 Rasaerba Elettrico, 25 Litri ( raccolta ) , Taglio 30 cm
  • 30 cm di ampiezza di taglio
  • Sacco di raccolta da 25 L
  • L'altezza del taglio è regolabile in 3 posizioni, da 25 a 65 mm
  • 57x38x29 cm; 6.4 kg
Bestseller No. 6
Bosch Rotak 37 Rasaerba Elettrico
  • Tosaerba con maniglie particolarmente ergonomiche, grazie al sistema AGR e QuickClick
  • 99% di erba tosata. Tecnologia serbatoio a flusso d'aria
  • Massima qualità di taglio grazie alla combinazione della lama più resistente
  • Consegna: Rotak 37, Catcher
Bestseller No. 7
Makita ELM3311 Tosaerba
  • Dimensioni prodotto 71 x 43.5 x 32.5 cm
  • Numero modello articolo ELM3311
  • Peso 12.6 kg
Bestseller No. 8
Bosch Isio 0600833102 Tosaerba e Sfoltirami a Batteria, Versione Doppia Lama
  • Esecuzione doppia lama: lama tagliabordi più lama sfoltirami
  • Peso 550 grammi, lame robuste swissmade da 80 mm
  • Led di indicazione del livello di carica della batteria
  • Comoda impugnatura con rivestimento Softgrip, forma ergonomica su entrambi i lati
  • Sistema Anti-Blocking per lavoro continuo senza interruzioni
Bestseller No. 9
Einhell GC-HM 40 Tagliaerba Manuale, Larghezza di Taglio di 40 cm
  • Questo tagliaerba presenta un'ampia larghezza di taglio (40 cm) per una finitura più veloce
  • Leggero e maneggevole
  • Grande sacchetto per la raccolta dell'erba tagliata con una capacità di 27 litri
  • Varie impostazioni di altezza di taglio: 15-35 mm
Bestseller No. 10
BLACK+DECKER St5530CM-QS Tagliabordi, Bordatura, Rasaerba
  • Multifunzione 3 in 1: Tagliabordi - Rasaerba - Bordatura
  • Potenza 550w, Larghezza taglio 30 cm
  • 2 altezze di taglio: 40-60 mm e manico telescopico
  • ruota per bordatura