In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli utili su come scegliere la migliore zuccheriera per le proprie esigenze.

La zuccheriera è uno di quegli oggetti da cucina davvero senza tempo, esiste da molto tempo e il suo fascino non accenna a diminuire.
La zuccheriera è un oggetto comodo e pratico in quanto permette di avere lo zucchero, o dolcificante,sempre a portata di mano, ma è anche un oggetto di design in grado di abbellire la tavola con stile e gusto.

Oggi le zuccheriere sono disponibili in tante varietà, diverse per colori, forme e fantasie che le rendono quasi un piccolo oggetto di arredo, allegro e divertente. Pensate alla colazione, non c’è niente di meglio che svegliarsi ogni mattina e godere di una buona colazione servita con oggetti carini in grado di mettere di umore positivo solo a guardarli

Spesso, presi come siamo da mille cose e dalla fretta, sorseggiamo un caffè al volo prima di uscire, ma sarebbe in realtà una buona abitudine concedersi una colazione più sostanziosa, a base di latte e caffè per esempio, oppure di tè e biscotti. Carino anche, per chi può permetterselo, gustare la colazione ancora a letto, su un comodo vassoio apparecchiato con tutto ciò che serve, compresa una bella zuccheriera nello stile che ci piace di più.

Bestseller No. 2
Balvi - zuccheriera doppia in acrilico. Con due scomparti. Trasparente.
  • Capacità: 2x 125 g
  • Include due cucchiai di acciaio inox.
  • Dimensioni: 6,8x11,5x11,5 cm Materiale: --
Bestseller No. 3
Tescoma 650364 Club Dosazucchero, 150 ml
  • Spargi
  • zucchero da tavola per uso sia domestico che professionale
  • Prodotto in acciaio inox d€TMalta qualità e vetro
  • Superfici metalliche con finitura estremamente lucida
Bestseller No. 4
Excèlsa Zuccheriera Home, 9 cm, Bianco
  • Zuccheriera
  • Linea White Home
  • Porcellana
  • Colore bianco
Bestseller No. 5
Zuccheriera/Rainbow Design-Zuccheriera in ceramica, arcobaleno "
  • Dipinto e smaltato a mano in Thailandia
  • Commercio equo e solidale
  • Lavabile in lavastoviglie, sicuro nel forno a microonde

I modelli di zuccheriere sono praticamente infiniti. Se vi piace il classico e raffinato, allora potete scegliere una bella zuccheriera dipinta con fiori, che fa subito pensare ad atmosfere di altri tempi. Se preferite qualcosa di più moderno e contemporaneo, non avete che l’imbarazzo della scelta con zuccheriere in fantasie geometriche oppure dalle forme rigorose e semplici.

Anche i materiali sono i più disparati, dalla intramontabile porcellana al metallo, dal plexiglass al vetro fino alla classica ceramica. Potete anche osare con il colore, una zuccheriera nella tinta che preferite, pastello o vivace che sia, vi regalerà il giusto sprint al mattino e rallegrerà la colazione e il tè pomeridiano.

Anche se spesso non ci si pensa abbastanza, la zuccheriera ha bisogno di una piccola ma accurata manutenzione se si vuole averla a disposizione sempre ordinata e pulita, e non si vuol fare brutta figura con gli ospiti. Ogni volta che la svuotate dunque, lavate la zuccheriera accuratamente prima di riempirla di nuovo. Il tipo di lavaggio dipende ovviamente dai materiali in cui essa è realizzata, ma la cosa importante è lasciarla asciugare alla perfezione prima di riutilizzarla, in quanto l’umidità farebbe agglomerare lo zucchero, una cosa non troppo elegante da vedere.

Vediamo dove risulta essere possibile comprare la zuccheriera dei propri sogni.
Nei negozi di oggettistica per la casa trovate tutti i modelli che il mercato è attualmente in grado di offrire, ma potete fare shopping anche online, in uno dei tanti negozi in cui è possibile imbattersi. Se decidete di comprare online, visionate le zuccheriere una ad una e valutate quale starebbe meglio con gli altri utensili che avete in cucina, infine acquistate quella che preferite.

Non sempre si attribuisce alla zuccheriera l’importanza che invece meriterebbe e a volte, magari per non perdere tempo a cercarla nella credenza, si serve lo zucchero dove capita, in un bicchiere o una tazzina per esempio, invece sarebbe opportuno, sia per ragioni di ordine che di estetica, adoperare sempre la zuccheriera. Volete mettere prendere lo zucchero da un volgare bicchierino di carta oppure da una bella zuccheriera. L’effetto è decisamente diverso, soprattutto se il tè lo prendete con un’altra persona.

Non trascurate neppure la pulizia, è di fondamentale importanza che la zuccheriera sia sempre perfettamente detersa e asciugata se non si vuole correre il rischio che si formino al suo interno batteri ed umidità che finirebbero per contaminare inevitabilmente lo zucchero.
Infine un piccolo consiglio puramente estetico, al momento di acquistarla, valutate l’insieme degli oggetti che avete in cucina e fate in modo che la zuccheriera sia perfettamente abbinata, così che possa costituire, oltre che un oggetto utile, anche un elemento di arredo capace di conferire più stile all’ambiente e alla tavola. A volte non si fa attenzione, ma sono proprio i piccoli particolari a fare la differenza e a mostrare, anche agli altri, la cura che si ha per la propria casa.

Una zuccheriera non può mancare e se ancora non ce l’avete o se quella che possedete da tanto tempo non vi piace più, compratene una che sia di vostro gusto e vedrete che la colazione e i momenti di riposo acquisteranno tutto un altro sapore. Il prezzo delle zuccheriere è, ovviamente, molto vario, in quanto dipende da tanti fattori diversi, a cominciare dai materiali in cui sono realizzate e dal marchio di fabbrica. Ceramica e porcellana restano tra i materiali più costosi, ma potete indirizzarvi anche verso il vetro e il plexiglass, in genere più economici. Un consiglio, se in casa ci sono bambini, onde evitare che possano rompere la zuccheriera scambiandola per un gioco, per stare tranquilli optate per un modello in materiale indeformabile e indistruttibile, a prova di urti e cadute.

Seguendo i consigli proposti in questa guida è possibile scegliere la migliore zuccheriera in modo semplice e veloce.

Bestseller No. 2
Balvi - zuccheriera doppia in acrilico. Con due scomparti. Trasparente.
  • Capacità: 2x 125 g
  • Include due cucchiai di acciaio inox.
  • Dimensioni: 6,8x11,5x11,5 cm Materiale: --
Bestseller No. 3
Tescoma 650364 Club Dosazucchero, 150 ml
  • Spargi
  • zucchero da tavola per uso sia domestico che professionale
  • Prodotto in acciaio inox d€TMalta qualità e vetro
  • Superfici metalliche con finitura estremamente lucida
Bestseller No. 4
Excèlsa Zuccheriera Home, 9 cm, Bianco
  • Zuccheriera
  • Linea White Home
  • Porcellana
  • Colore bianco
Bestseller No. 5
Zuccheriera/Rainbow Design-Zuccheriera in ceramica, arcobaleno "
  • Dipinto e smaltato a mano in Thailandia
  • Commercio equo e solidale
  • Lavabile in lavastoviglie, sicuro nel forno a microonde
Bestseller No. 6
Tognana Barattolo Zucchero Casa Dolce Casa
  • Barattolo da zucchero in porcellana
  • Chiusura metallica a scatto
  • Misure: 10 x 12 cm
Bestseller No. 7
Brandani zuccheriera tutto cuore in porcellana con supporto in bamboo 54206
  • Su Cose di casa store, scopri gli arredi e complementi per arredare la tua casa: Zuccheriera Tuttocuore Bianca Porcellana e Bamboo al prezzo migliore
Bestseller No. 8
Viva Scandinavia 9102115 Nicola-Set di zuccheriera e Crémier in porcellana, colore: antracite, dimensioni: 15,5 x 8,5 x 11 cm
  • I suoi colori apaisent in un senso di sicurezza e armonia
  • Nicola La gamma è disponibile nel mondo del tè e del caffè, proponendo teiere, caffettiere e tazze.
  • Interno liscio, per esterni, colore: bianco opaco
  • Coperchi in sughero e cucchiaino, in acciaio inox forniti in dotazione
Bestseller No. 9
Tescoma Formaggiera/Zuccheriera
  • Zuccheriera/Formaggiera da tavola per uso sia domestico che professionale
  • Fornita con comodo cucchiaino per servire e dosare
  • Prodotto in acciaio inox d€TMalta qualità, vetro e plastica resistente
  • Superfici metalliche con finitura estremamente lucida
Bestseller No. 10
Home Firenze Zuccheriera con Coperchio, Porcellana, Bianco
  • Lavabile in lavastoviglie
  • Linea firenze
  • Porcellana bianca