In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli utili su come scegliere i migliori copricuscini da esterno per le proprie esigenze.

Estate significa aria aperta, sole, mare e bellissimi terrazzi e giardini arredati come fossero stanze vere e proprie.
Ecco perché con l’arrivo della bella stagione sistemare il terrazzo o il giardino è quasi un obbligo, un tavolo con delle sedie e una panchina, ci consentiranno di ritagliarci bellissimi momenti di relax nel nostro spazio verde casalingo.

Ovviamente sedie e panchine non sono complete senza i complementi giusti, ovvero essenzialmente dei cuscini che sappiano rendere entrambi più comodi e accoglienti.

Oltre che per gli interni infatti, il mercato odierno propone cuscini e copricuscini di ogni tipo, forma e tessuto anche per gli spazi outdoor, in genere, rispetto a quelli che si utilizzano per divani e poltrone del soggiorno, questi cuscini sono trattati in maniera tale da essere più resistenti agli agenti esterni ed hanno pertanto tessuti, trame e colori più forti rispetto agli altri.

No products for "copriscuscini da esterno" found.

Vediamo come scegliere i cuscini e i copricuscini per l’esterno.
Scegliete i cuscini per il terrazzo o il giardino innanzitutto in base ai vostri gusti personali, al risultato estetico che volete ottenere e, ovviamente, alla comodità.

Ecco qualche consiglio utile.
Se vi piace riposare su comode sdraio oppure trascorrete diverse ore al giorno fuori seduti sulle sedie, allora i cuscini devono essere soprattutto comodi. Preferite cuscini molto imbottiti, soffici e morbidi, meglio ancora se sagomati, in grado di garantirvi pisolini davvero soddisfacenti.
I cuscini sono differenziati, per lettini e sdraio ci sono quelli lunghi, che li avvolgono completamente, mentre per le sedie adottateli piuttosto alti, visto che sono quelli che assicurano la seduta più comoda.

I cuscini, anche per l’esterno, sono un complemento d’arredo capace di dare tutto un altro tono ad uno spazio outdoor scialbo ed anonimo, pertanto sceglieteli con attenzione anche dal punto di vista estetico perché l’effetto finale che otterrete saprà davvero sorprendervi.
Come prima cosa dovete capire se vi piacciono i colori mescolati tra loro o preferite il monocolore.
Nel primo caso potete optare per una stessa tinta in diverse tonalità, vari punti di giallo, di arancio, di verde, di azzurro, per un raffinato ma vivace effetto tono su tono oppure per un mix più azzardato, dall’effetto decisamente più forte dal punto di vista visivo. Nel secondo caso, invece, utilizzando cuscini in una unica tonalità, il risultato sarà chic e leggero al tempo stesso.

Se avete la fortuna di possedere uno spazio aperto vicino al mare, potete scegliere i toni dell’azzurro, se siete in campagna il verde è perfetto, se c’è tanto sole enfatizzate il fascino mediterraneo con il giallo e l’arancio, per un effetto elegante e raffinato.
Ovviamente non c’è solo la tinta unita, in commercio potete trovare cuscini e copricuscini per l’esterno nelle fantasie più svariate, che potete utilizzare come volete, giocando con stampe e disegni.

Moltissimi anche gli stili con cui potete giocare.
Se desiderate dare al vostro terrazzo un’aria romantica, provate con le ruches e le balze, un sempreverde dell’arredamento che sta bene con tutto ed ovunque.

I cuscini per l’esterno, oltre che comodi e belli, devono essere pratici, quindi non solo resistenti, ma anche facili da lavare.
Se si tratta di cuscini sfoderabili basta sfilare i copricuscini e metterli in lavatrice utilizzando il programma di lavaggio adatto, leggete sempre l’etichetta, se i cuscini sono uniti tra fodera ed imbottitura, di solito sopportano alla perfezione il lavaggio in macchina, sempre che sia appropriato.
Utilizzate poco sapone neutro e la temperatura così come indicata, in genere 30 o 40 gradi, ma alcune stoffe possono essere lavate a 60, sebbene una temperatura così alta sia consigliabile solo in caso di capi molto sporchi.
Lasciateli asciugare completamente all’aria aperta prima di usarli di nuovo.

Per quanto riguarda i prezzi dei cuscini e dei copricuscini per esterno, essi variano, come per qualsiasi altro oggetto, a seconda di diversi fattori, riguardanti soprattutto la qualità di tessuti e rifiniture; tenete presente che spesso, per quanto concerne l’arredo degli spazi esterni, spendere qualcosa in più all’inizio ripaga ampiamente in seguito, perché più gli oggetti saranno resistenti agli agenti atmosferici ai quali saranno evidentemente esposti, più essi dureranno a lungo inalterati e come nuovi.
Ciò non significa però che non sia possibile trovare cuscini e copricuscini da esterno di ottima qualità anche a prezzi economici, in rete trovate tanti modelli tra i quali poter scegliere, adatti ad ogni esigenza di stile e di portafogli.

Seguendo le indicazioni proposte in questa guida è possibile scegliere i migliori copricuscini da esterno in modo semplice e veloce.

No products for "copriscuscini da esterno" found.