In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli utili su come scegliere il migliore scanner per le proprie esigenze.

Se state organizzando un trasloco e, dentro una vecchia scatola in soffitta o in cantina, avete scoperto una serie quasi infinita di vecchie foto di famiglia ingiallite dal tempo e dall’umidità, passato l’iniziale stupore di fronte a questo piccolo tesoro nascosto, sorge il problema di doverle mantenere e di non perderle a causa dell’usura.

Oggi, il modo migliore per mantenere intatto lo splendore dei nostri ricordi è lo scanner. Ovviamente per quanto riguarda il materiale fotografico e cartaceo. In effetti, lo scanner è diventato uno strumento indispensabile da fare dialogare direttamente con il proprio computer.ù

In effetti, oltre a delle necessità prevalentemente personali, bisogna considerare anche delle motivazioni strettamente professionali. Non è raro, infatti, che le persone lavorino da casa o organizzino degli studi nei propri appartamenti. Questo significa, dunque, attrezzarsi di tutti gli elementi tecnici utili per svolgere al meglio la propria professione.

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Canon CanoScan LiDe120 Scanner per Documenti e Foto, 2400 x 4800 dpi, Nero
  • Scansioni ad alta risoluzione fino a 2400 x 4800 dpi con sensore CIS
  • Acquisisci foto con dettagli eccezionali e precisione dei colori grazie alla profondità colore a 48 bit
  • Risparmia tempo con scansioni A4 a colori da 300 dpi in soli 16 secondi
  • Alimentazione e connessione con un solo cavo USB per ridurre al minimo l'ingombro sulla scrivania
  • Contenuto confezione: scanner, CD-ROM di configurazione, manuali e altri documenti (CD solo per Windows), cavo USB
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2
Canon CanoScan LiDe220 Scanner per Documenti e Foto, 4800 x 4800 dpi, Nero
  • Scansioni ad alta risoluzione fino a 4800 x 4800 dpi con sensore CIS
  • Acquisisci foto con dettagli eccezionali e precisione dei colori grazie alla profondità colore a 48 bit
  • Risparmia tempo con scansioni A4 a colori da 300 dpi in soli 10 secondi
  • Libera spazio utile sulla scrivania grazie al supporto verticale
  • Contenuto confezione: scanner, CD-ROM di configurazione, manuali e altri documenti (CD solo per Windows), cavo USB, supporto verticale
Più venduti - Posizione n. 3
Epson Perfection V39 Scanner, Letto Piano, Nero
  • Scanner A4, 4.800 dpi x 4.800 dpi (orizzontale x verticale)
  • Affidabile
  • Design elegante
Più venduti - Posizione n. 4
Epson Perfection V 370 Scanner A4 per Foto e Pellicole
  • Alta risoluzione: 4800 dpi per una qualità straordinaria
  • Lettore negativi/positivi: scansione di diapositive, pellicole e negativi
  • Flessibilità: scansione di libri voluminosi e oggetti 3D
  • Comodità: scansione su e-mail o archivi cloud
  • Riscaldamento immediato: consumi energetici e costi ridotti
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5
Brother DS620 Scanner Portatile, 7.5 ppm, Autoalimentato Tramite USB
  • Alimentazione tramite USB
  • Risoluzione 600 x 600 dpi
  • Velocità di 7.5 ppm
  • Custodia protettiva inclusa
  • Scansione schede e biglietti da visita

Come Scegliere uno Scanner

Stabiliti i vari utilizzi, dunque, vediamo quali sono le caratteristiche che devono essere assolutamente considerate per acquistare uno strumento che sia utile per le diverse necessità. Dunque, trattandosi di un dispositivo da utilizzare soprattutto su immagini, appare chiaro che uno dei primi elementi da studiare con attenzione è la risoluzione. Questa è indicata in DPI e più alto è il valore, maggiore sarà la qualità della scansione ottenuta dell’oggetto fotografico, soprattutto se di dimensioni molto piccole come, per esempio, un biglietto da visita o un francobollo. In generale possiamo dire che in commercio è possibile trovare dei modelli con DPI intorno ai 200, per esempio. Con questi è possibile ottenere un risultato più che soddisfacente per documenti a colori e in bianco e nero. Se, invece, si desidera scansionare oggetti piccoli, oltre a diapositive e pellicole, allora necessitano dei valori superiori. In modo particolare si parla di un DPI intorno ai 4800, mentre per risultati più professionali e praticamente uguali all’originale si deve puntare su di uno scanner con 9600 DPI.

Proviamo a fare una distinzione di DPI in base all’utilizzo dello scanner. Per esempio, i modelli verticali, con feed automatico, sono progettati per lavorare soprattutto su dei documenti di testo. Si trovano, nella maggioranza dei casi negli uffici e presentano un DPI di massimo 600. In effetti, per delle pagine di testo non c’è bisogno di una risoluzione maggiore. Gli scanner flated, ossia quelli senza alimentatore automatico, sono pensati per un uso casalingo e, quindi, possono raggiungere un DPI più alto, molto vicino ai 4800. Questo perché sono utilizzati soprattutto per scannerizzare foto e oggetti piccoli.

A rendere lo scanner uno strumento veramente efficace sono le funzionalità dei diversi programmi messi a disposizione con i dispositivi.  Dunque, è chiaro che, prima di procedere all’acquisto, è necessario avere bene in chiaro il tipo di utilizzo desiderato o necessario. Stabilito questo, vediamo quali sono i tipi di software che è possibile trovare. Il primo è il pacchetto per pulitura pagina. Il suo scopo è di rendere la pagina scansionata limpida e pulita, andando a eliminare anche alcuni segni del tempo come le tracce di sporco, polveri e aloni di umidità. Fino a arrivare ai più semplici scarabocchi o annotazioni. L’utilizzo di questo tipo di software è particolarmente indicato nel caso si abbia intenzione di lavorare, in modo professionale o personale, sul materiale fotografico o sulle pellicole. Infatti, grazie alla sua applicazione è possibile eliminare il passaggio del tempo sulla superficie e sul colore originale.

Segue il software per correzione deformazione. Con questo strumento si ripristina, per esempio, il giusto e originale allineamento del testo. Tra le varie funzioni, per esempio, è possibile trovare anche la possibilità di eliminare le ombre che si formano quando si scansionano le pagine di un libro, ad esempio, oppure al raddrizzamento del bordo pagina. Da questi pochi elementi sembra chiaro il campo di applicazione di questo strumento, utile, soprattutto, nel caso in cui si debba lavorare sulla scansione di libri con lo scopo di custodire anche una copia digitalizzata. In questo caso, per esempio, potrebbe essere particolarmente utile a biblioteche o associazioni culturali volte proprio al mantenimento di alcune opere. Chiudiamo con il software di riconoscimento del testo. Anche conosciuto come OCR, viene applicato per riconoscere e trasformare il testo scansionato in testo digitale. In questo modo diventa selezionabile, ricercabile e anche modificabile con dei programmi di editor. La sua applicazione prevede vari contesti che vanno dall’uso professionale, come per esempio la scannerizzazione di contratti, a delle necessità private.

A questo punto, però, sorge un’altra domanda, quella relativa a quanto tempo, di media, serve, per terminare una scannerizzazione. Ovviamente diversi modelli promettono e offrono dei diversi risultati di scansione calcolati per pagina. Si tratta di una caratteristica particolarmente utile per motivi professionali, nel caso si abbia la necessità di scansionare documenti composti da un numero consistente di pagine. I parametri vengono stabiliti facendo un confronto tra un documento in formato A4 in bianco e nero e uno a colori. Indicativamente possiamo aspettarci dai 20 ai 25 secondi per una pagina a colori in bassa risoluzione, mentre sono previsti dai 16 ai 18 secondi per un documento in bianco e nero. Stabilita la velocità, vediamo a cosa altro può servire uno scanner. Non è raro, infatti, che, nonostante si possieda un dispositivo altamente tecnologico, a un certo punto scopriamo di non averlo utilizzato al pieno delle sue potenzialità. Per quanto riguarda lo scanner, comunque, è rassicurante sapere che non sono previsti utilizzi più sofisticati e misteriosi. Le funzioni classiche e basilari cono Copia, Invio e Auto. Le prime due sono piuttosto chiare, mentre, per quanto riguarda la terza, permette una scansione rapida selezionando in automatico le impostazioni secondo il documento riconosciuto.

In base allo scanner che avete scelto, però, è possibile trovare anche delle funzionalità accessorie come, per esempio, il feed automatico con il quale è possibile attuare la scansione automatica dei documenti caricati, quella fronte retro con un solo passaggio e il riconoscimento del bordo pagina. Per terminare questa parte della guida, poi, ricordate che alcuni scanner sono dotati anche di connessione wireless. Questo particolare aiuta a risolvere i problemi di spazio, visto che, privo di cavi, il dispositivo non deve essere necessariamente posizionato nei pressi del computer.

Terminiamo la guida con alcune righe su degli elementi capaci di attrarre sempre la curiosità e l’interesse degli acquirenti. Si tratta degli accessori, capaci di arricchire e amplificare le prestazioni di base del vostro scanner. Tra gli elementi più richiesti, per esempio, ci sono i supporti per scansionare le pellicole e le diapositive. In pratica, si tratta di semplici griglie di plastica alle quali è possibile applicare l’oggetto da scansionare. In questo modo le pellicole sono bloccate e non hanno alcuna possibilità di muoversi durante tutto il procedimento. Queste griglie possono trovarsi in dotazione sui modelli flatbed, ossia quelli ultrapiatti. Gli altri, ossia i più semplici, ne sono sforniti. Concludiamo, poi, con la custodia a tracolla, particolarmente utile per poter trasportare il proprio scanner agevolmente, soprattutto se, grazie alla connessione wireless, non sono necessari fili inutili.

Più venduti - Posizione n. 1Più venduti - Posizione n. 1
TaoTronics Lettore Codici Barcode Scanner a Barre Universale Laser Ottico con Cavo USB per PC/Notebook, Windows XP / 7/8 ecc – Nero e Giallo
  • Barcode Scanner Lettore Codici: Installazione semplice plug-and-play. Supporta diversi layout di tastiera di oltre venti paesi. Supporta l'editing, operazioni includono (inserto, strippaggio, filtro, caso del convertito)
  • La plastica ABS di alta qualità assicura una lunga durata. Design ergonomico, confortevole da impugnare. Interfaccia USB superiore, compatibile in automatico con NOVELL.
  • Preambolo, postambolo e terminazione di stringhe programmabili. Indicatori READ/NON-READ (cicalino e LED).
  • Oltre 180 opzioni configurabili. ASCII esteso supporta i codici a barre code 128.
  • Decodifica e letteratura veloci. Aiuta ad accelerare l'immissione dei dati, ridurre gli errori e migliorare l'efficienza, ideale per transazioni al dettaglio e processi automatizzati.
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2Più venduti - Posizione n. 2
Canon CanoScan LiDe220 Scanner per Documenti e Foto, 4800 x 4800 dpi, Nero
  • Scansioni ad alta risoluzione fino a 4800 x 4800 dpi con sensore CIS
  • Acquisisci foto con dettagli eccezionali e precisione dei colori grazie alla profondità colore a 48 bit
  • Risparmia tempo con scansioni A4 a colori da 300 dpi in soli 10 secondi
  • Libera spazio utile sulla scrivania grazie al supporto verticale
  • Contenuto confezione: scanner, CD-ROM di configurazione, manuali e altri documenti (CD solo per Windows), cavo USB, supporto verticale
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3Più venduti - Posizione n. 3
Canon CanoScan LiDe120 Scanner per Documenti e Foto, 2400 x 4800 dpi, Nero
  • Scansioni ad alta risoluzione fino a 2400 x 4800 dpi con sensore CIS
  • Acquisisci foto con dettagli eccezionali e precisione dei colori grazie alla profondità colore a 48 bit
  • Risparmia tempo con scansioni A4 a colori da 300 dpi in soli 16 secondi
  • Alimentazione e connessione con un solo cavo USB per ridurre al minimo l'ingombro sulla scrivania
  • Contenuto confezione: scanner, CD-ROM di configurazione, manuali e altri documenti (CD solo per Windows), cavo USB
Più venduti - Posizione n. 4Più venduti - Posizione n. 4
Safescan 155-S Verificatore Banconote False
  • 7 controlli di contraffazione
  • Testato al 100%
  • Allarme per banconote sospette con segnalazione visiva e audio
  • Per le nuove banconote Euro
  • Controlla EUR, GBP, CHF, PLN e HUF
Più venduti - Posizione n. 5Più venduti - Posizione n. 5
Epson Perfection V550, Scanner per Foto e Pellicole
  • Scansioni di alta qualità - Risoluzione ottica di 6400 dpi
  • Digital ICE - Ripristino di fotografie vecchie e danneggiate
  • Scansione su Cloud - Per condividere online le fotografie
  • Lettore negativi/positivi - Negativi, diapositive e pellicole medio formato
Più venduti - Posizione n. 6Più venduti - Posizione n. 6
Cable Technologies Travelscan, Scanner portatile A4 per Windows e Mac, Sensore immagine colore CIS, Alimentazione solo da USB, Argento
  • Compatibile con Windows 7/8/10 e Mac fino alla versione OS X Yosemite.
  • Piccolo, portatile, alimentato solo dalla porta USB, software OCR incluso
  • Risoluzione di scansione ottica: 600 x 600 dpi. Profondità di visualizzazione di ingresso di colore: 48 bit. Colore: Argento. Formati dei file scansionati: BMP, DOC, JPG, PDF, TIFF, XLS
  • Driver di scansione: TWAIN. Spessore di supporto (min): 0,1 mm. Interfacce standard: USB 2.0
Più venduti - Posizione n. 7Più venduti - Posizione n. 7
Epson Perfection V39 Scanner, Letto Piano, Nero
  • Scanner A4, 4.800 dpi x 4.800 dpi (orizzontale x verticale)
  • Affidabile
  • Design elegante
OffertaPiù venduti - Posizione n. 8Più venduti - Posizione n. 8
DIGITNOW! 22MP Film Scanner, Super 8/110 / 126 / 35mm Negativi e Diapositive Digitale Convertitore,Foto Salva su Scheda SD Direttamente
  • Convertire i formati da 35mm, 110 Film, 126KPK e Super 8 Slides & Negativi in formato JPEG digitale in secondi
  • Supporta la scheda SD fino a 32GB (la scheda SD non è inclusa). Luminosità e colore auto e manuale regolabili. Salva le immagini nella memoria interna o nelle schede SD / MMC opzionali
  • Stand-Alone non richiede alcun computer, compatibile con Mac e PC. Video uscita per la connessione TV (cavo incluso).
  • Adattatori unica di carico a velocità inclusi per diapositive di caricamento veloce e negativi, adattatore DC 5V / adattatore UK / porte USB a 3 pin
  • L'interpolazione integrata del software può migliorare la qualità a 22 megapixel. Lingua di supporto: inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo, cinese, giapponese. Tutti gli accessori inclusi.
OffertaPiù venduti - Posizione n. 9Più venduti - Posizione n. 9
Canon Canoscan 9000F Mark II Scanner Flatbed / Letto piano
  • Scanner professionale per pellicole, foto, diapositive e documenti
  • Scansione di alta qualità: 9600 x 9600 dpi per le pellicole, 4800 x 4800 dpi per le foto e i documenti
  • Scansione veloce di foto e documenti: circa 7 sec per A4 a colori a 300 dpi
  • Scansione veloce di pellicole: circa 18 sec per pellicole negative da 35 mm a 1200 dpi
  • Gestione versatile: 12 negativi da 35 mm, 4 diapositive montate da 35 mm e pellicole in formato 120 max. 6 x 22 cm (solo pellicole)