Le pavimentazioni in PVC possono essere sia per esterni che per interni. Non a caso sono da qualche tempo piuttosto diffuse nei luoghi pubblici, grazie alla loro praticità e al basso costo. Oggi, tuttavia, grazie a una linea particolarmente decorativa, il loro utilizzo si è esteso anche alle abitazioni, rivelandosi particolarmente convenienti nella copertura di vecchi pavimenti per interni.

Perché acquistarli

I pavimenti in PVC assicurano ottime condizioni igieniche poiché facilmente lavabili e ciò li rende particolarmente apprezzati all’interno di diversi locali pubblici quali ad esempio ospedali, asili o palestre. Aggiunte di particolari additivi permettono poi di migliorarne alcune caratteristiche, consentendo la realizzazione di rivestimenti finalizzati a particolari esigenze. Quelli dal carattere statico dissipativo sono ad esempio usati in ambienti sanitari o laboratori, in cui aiutano a proteggere le apparecchiature elettroniche da scariche elettriche, mentre i pavimenti in pvc antiscivolo sono adatti a prevenire incidenti nelle case di cura o di riposo.

La facilità di pulizia e il buon livello di isolamento acustico sono tuttavia proprietà ritenute interessanti anche per i pavimenti destinati agli interni ovvero alle abitazioni private, per le quali sono oggi sempre più richiesti. Alla loro progressiva diffusione ha contribuito di certo l’evoluzione di tipi di linea molto decorative, più attraenti esteticamente rispetto ai primi modelli immessi sul mercato. Particolarmente apprezzate sono le pavimentazioni in pvc che riproducono piuttosto fedelmente materiali più pregiati come il legno, il marmo o la pietra. Il PVC è, infatti, un materiale abbastanza economico, se confrontato ad altri tipi di pavimentazione, e durevole nel tempo. Il suo spessore ridotto ne permette inoltre l’applicazione su pavimenti danneggiati preesistenti senza richiederne lo smantellamento.ù

Se a ciò si aggiunge una notevole facilità di posa, realizzabile anche in autonomia, il risparmio che consegue può essere notevole. Le pavimentazioni in PVC, grazie al loro potere fonoassorbente, possono anche contribuire a risolvere uno dei problemi presenti nelle abitazioni condominiali: il fastidioso rumore da calpestio. Si tratta, infatti, di un ottimo isolante acustico e alcuni modelli sono stati sviluppati per assolvere in maniera specifica a tale funzione. La sua superficie elastica lo rende anche molto confortevole al passo e adatto anche alle stanze in cui giocano i bambini, poiché è in grado di attenuare le conseguenze delle cadute. I nuovi modelli di pavimenti in pvc, infine, non temono l’umidità e pertanto possono essere adottati senza problemi anche nelle cucine e nei bagni, in cui la loro igienicità è particolarmente apprezzata.

Bestseller No. 1
346-0116 Alkor rovere grigio pellicola di plastica adesiva legno vinile imitazione perla Sheffield 45 cm x 2 m 380-0101
  • Dimensione è 45 cm x 200 cm (45 x 200 cm)
  • Pellicola vinile autoadesivo - appena buccia e bastone
  • Può essere applicato a qualsiasi superficie liscia, piana asciutta - Completamente removibile
  • Facili da pulire e resistenti al calore fino a 75 °C
  • Un prodotto ideale per ristrutturare; copertura mobili, mensole, porta fronti, libri, cancelleria. Perfetto anche per arti e mestieri progetti.
Bestseller No. 2
Bestseller No. 3
Gerflor Senso 'Kola' Pavimento laminato in vinile PVC, stile rustico anticato
  • Dimensioni asse: 91,4 cm x 15.2 cm
  • Plank spessore: 2,00 mm
  • Scatola Copertura: 2,2 metri quadrati
  • Scatola quantità: 16 tavolette
Bestseller No. 4
Wyre Direct piastrelle per pavimento adesive in vinile effetto legno a righe per bagno cucina pacco da 4
  • 4x piastrelle coprirà 0.37 QUADRATI METRI
  • per casa e uffici, attività
  • facili da stendere (basta staccare e applicare); istruzioni incluse
  • facili da pulire (basta un mocio bagnato o agenti detergenti di uso comune)
  • 305 x 305 mm
Bestseller No. 5
It's DIY Time 50 mattonelle in vinile autoadesive, colore legno scuro
  • 50 mattonelle sufficienti a coprire 4,8 m². -
  • Facile applicazione (basta rimuovere la pellicola e incollare). Istruzioni incluse [Istruzioni in italiano non garantite].
  • Facile manutenzione e pulizia: lavare con mocio o panno umido e con detersivi generici.
  • Adatte per tutti gli ambienti domestici e commerciali.
  • Dimensioni: 305 x 305 mm.

Spessore, messa in posa, caratteristiche

La caratteristica che permette la posa di rivestimenti di PVC su pavimentazioni preesistenti, senza richiederne lo smantellamento, è il loro spessore particolarmente ridotto che permette di evitare interventi sulle parti inferiori di porte o altri infissi. Ciò riduce fortemente i costi delle ristrutturazioni con risultati abbastanza soddisfacenti, anche se i pavimenti non sono perfettamente livellati. Ovviamente in presenza di imperfezioni abbastanza evidenti è necessaria una fase di livellamento, seguita poi da un’accurata pulizia della superficie.

Per quanto riguarda la messa in posa dei pavimenti in pvc, esistono due principali metodologie che prevedono l’incollaggio o l’incastro dei vari elementi che costituiscono il pavimento. Nel primo caso si utilizzano apposite colle o nastri biadesivi anche se sono sempre più diffuse le mattonelle biadesive, nel secondo speciali incastri garantiscono la stabilità della struttura e sostituiscono i collanti. Quest’ultima procedura permette una rapida posa del pavimento in pvc ed è realizzabile anche da non professionisti. Poiché il PVC presenta sullo strato superficiale dei micropori naturali, nei quali potrebbe insinuarsi lo sporco, generalmente si stende uno strato di cera metallizzata, a posa ultimata, per sigillarli. Tale trattamento protettivo ha anche la funzione di rendere il pavimento più resistente al calpestio e di migliorarne l’aspetto poiché conferisce un effetto lucido o semilucido a seconda del numero di strati. I pavimenti di ultima generazione non richiedono tale operazione poiché sono trattati in superficie con delle resine poliuretaniche. Ciò riduce nel tempo i costi di manutenzione, anche se i loro prezzi all’acquisto sono in genere più alti.

Un’altra peculiarità dei pavimenti in PVC è la resilienza, cioè la proprietà di deformarsi riacquistando poi la forma originale. Tale livello di elasticità non è presentato dai pavimenti tradizionali in pietra o ceramica che pertanto sono meno confortevoli al passo e che causano più problemi in caso di cadute. Per la pulizia giornaliera del pavimento in pvc è sufficiente un panno ben strizzato dopo un’immersione in detergente neutro diluito in acqua. Nel corso degli anni può essere necessario un intervento con le spazzolatrici per rimuovere lo sporco dai micropori, nel caso in cui non sia stato effettuato il rivestimento con lo strato di cera.

Tipologie e formati di vendita

A seconda del metodo di produzione i pavimenti in PVC possono essere classificati in due tipologie.

Il PVC omogeneo è prodotto compattando una miscela di PVC, coloranti e cariche minerali inerti, ottenendo piastre e teli di vario spessore. La composizione della miscela, in particolare la percentuale delle cariche minerali, incide sulla flessibilità dei pavimenti: a bassi valori corrispondono quelli semiflessibili mentre ad alti valori quelli flessibili.

Il PVC eterogeneo è invece costituito da una struttura composita multistrato che consta di uno strato di usura, uno di supporto e uno in grado di garantire un buon isolamento acustico. Il supporto è realizzato in PVC compatto mentre lo strato fonoassorbente è costituito da una schiuma di PVC rinforzata da un’armatura in fibra di vetro che ne garantisce la stabilità.

Entrambe le tipologie sono commercializzate e vendute in vari formati dei quali i più comuni sono le lastre, spesso di tipo quadrato dagli spigoli compresi tra i 30 e i 60 cm, e i teli di lunghezze e larghezze variabili. Particolarmente adatte alle abitazioni sono le nuove tendenze di pavimenti in pvc, definite decorative, che presentano colorazioni e motivi più elaborati rispetto a quelli commerciali. Tra questi sono di grande effetto quelli in pvc realizzati a imitazione del parquet, spesso sotto forma di doghe, o della pietra. Le versioni resistenti all’umidità trovano anche applicazione nei bagni e nelle cucine. In questi casi è consigliabile optare per le versioni goffrate in superficie, che limitano gli scivolamenti.

L’elasticità del PVC e la sua conseguente capacità di limitare i danni nelle cadute, lo rendono un materiale molto utilizzato per ludoteche e asili. Potrebbe essere quindi la pavimentazione ideale anche per la stanza dei bambini considerando che è possibile scegliere colorazioni molto brillanti e talvolta in motivi molto divertenti a forma di puzzle o con stampe di macchinine o altri giochi. Meno utilizzati per uso domestico sono i pavimenti in pvc antistatici, che proteggono le apparecchiature elettroniche dalle scariche elettriche, trovano maggiore applicazione in laboratori analitici o anche in magazzini destinati allo stoccaggio di materiali facilmente infiammabili.

Prezzi dei pavimenti in pvc

Poiché i pavimenti in PVC possono essere acquistati in rotoli o in lastre, il modo più efficace per confrontare i prezzi è di fare riferimento al metro quadro. Quando si tratta di materiale ordinario, sono in genere pavimenti in pvc piuttosto economici ma piacevoli effetti estetici, accompagnati da buona qualità, possono far lievitare i prezzi in maniera notevole. Il costo dipende in genere dallo spessore, dal design e anche da alcune proprietà caratteristiche. Sono mediamente più cari, ad esempio, quelli antistatici, antiscivolo o dotati di particolari qualità isolanti. Sulla spesa complessiva, che include anche il materiale per la messa in posa e la manodopera, incidono anche le dimensioni dell’ambiente da rivestire, oltre alle eventuali rifiniture come i battiscopa, che in PVC costano mediamente dai 5 ai 10 euro al metro. I prezzi base delle piastrelle in pvc autoadesive si aggirano al metro quadro attorno ai 12-15 euro, considerando dimensioni di 30×30 e uno spessore di circa 1.2 mm. Quelle autobloccanti partono da circa 30 euro al metro quadro ma non richiedono colla e la loro semplicità di montaggio può far risparmiare evitando la spesa di manodopera. Per quanto riguarda i rotoli di pavimenti in pvc, venduti a differenti lunghezze e larghezze, i costi per le qualità meno pregiate si aggirano attorno ai 10 euro, ma per versioni di design si parte da un costo di 25-30 euro. I pavimenti in pvc con decori speciali sono i più richiesti per le abitazioni, tra questi le doghe in PVC a imitazione parquet, che costano circa 20 euro al mq. L’effetto pietra o quello cuoio possono talvolta portare i prezzi fino a 40 euro.

Gli utensili richiesti per la messa in posa sono talvolta venduti in kit e comprendono squadre, vari tipi di forbici, taglierini, metri e matite. Il prezzo orientativo è di circa 25 euro. Se il fondo su cui applicare il pavimento in PVC non è perfettamente liscio può essere consigliabile utilizzare un primer in grado di migliorare l’adesione. Per un ambiente di medie dimensioni sono sufficienti confezioni dal costo di circa 20 euro.

Vendita consigliata

Le pavimentazioni in PVC sono in genere trattati dai centri specializzati che si occupano anche di prodotti in linoleum e in gomma. Spesso sono disponibili presso le grandi catene di articoli per il bricolage, come Brico Center o Leroy Merlin, presso i quali è possibile acquistare anche il materiale necessario per la loro messa in posa. Numerosi sono anche i siti presenti sulla rete, alcuni dei quali trattano pavimentazioni in generale, altri sono invece più specialistici e offrono la possibilità di acquistare qualunque tipologia di pavimenti.

Bestseller No. 1
346-0116 Alkor rovere grigio pellicola di plastica adesiva legno vinile imitazione perla Sheffield 45 cm x 2 m 380-0101
  • Dimensione è 45 cm x 200 cm (45 x 200 cm)
  • Pellicola vinile autoadesivo - appena buccia e bastone
  • Può essere applicato a qualsiasi superficie liscia, piana asciutta - Completamente removibile
  • Facili da pulire e resistenti al calore fino a 75 °C
  • Un prodotto ideale per ristrutturare; copertura mobili, mensole, porta fronti, libri, cancelleria. Perfetto anche per arti e mestieri progetti.
Bestseller No. 2
Bestseller No. 3
Gerflor Senso 'Kola' Pavimento laminato in vinile PVC, stile rustico anticato
  • Dimensioni asse: 91,4 cm x 15.2 cm
  • Plank spessore: 2,00 mm
  • Scatola Copertura: 2,2 metri quadrati
  • Scatola quantità: 16 tavolette
Bestseller No. 4
Wyre Direct piastrelle per pavimento adesive in vinile effetto legno a righe per bagno cucina pacco da 4
  • 4x piastrelle coprirà 0.37 QUADRATI METRI
  • per casa e uffici, attività
  • facili da stendere (basta staccare e applicare); istruzioni incluse
  • facili da pulire (basta un mocio bagnato o agenti detergenti di uso comune)
  • 305 x 305 mm
Bestseller No. 5
It's DIY Time 50 mattonelle in vinile autoadesive, colore legno scuro
  • 50 mattonelle sufficienti a coprire 4,8 m². -
  • Facile applicazione (basta rimuovere la pellicola e incollare). Istruzioni incluse [Istruzioni in italiano non garantite].
  • Facile manutenzione e pulizia: lavare con mocio o panno umido e con detersivi generici.
  • Adatte per tutti gli ambienti domestici e commerciali.
  • Dimensioni: 305 x 305 mm.
Bestseller No. 6
Bestseller No. 8
3D Spiaggia pavimento / Wall Sticker Vovotrade Rimovibile decalcomanie murale del PVC del vinile Art Living Room 60cm * 90cm (B)
  • Nuove ed alla moda di alta qualità, non tossico, ecologico
  • Facile da applicare, rimuovere, riposizionare e riutilizzo senza lasciare alcun danno o residui, ideale per le superfici asciutte, pulite e lisce
  • Decorare la vostra casa, bagno, ufficio, dormitorio o conservare pareti interne o finestre, Completate la vostra casa o di lavoro interni in chiave moderna.
  • Per mobili (frigoriferi, scrivanie, banchi, armadi, cassetti da cucina, ecc), bordi trasparenti, senza bordi bianchi intorno ogni autoadesivo
  • Questa decalcomania della parete andrà a qualsiasi superficie liscia, piana, asciutta e priva di polvere, grande idea per decorare il vostro salotto, camera da letto, ufficio, hall ...
Bestseller No. 9
Bestseller No. 10
Piastrelle per pavimento di vinile adesive rimovibili effetto marmo 30x30cm Shopmonk per cucina bagno x4
  • mattonelle adesive pavimenti per casa, cucina, corridoi, ecc.
  • resistenti, facili da installare e pulire
  • in pvc con retro autoadesivo
  • 31cm x 31cm
  • ogni confezione ne contiene 4