Le pensiline sono strutture tipo tettoie esterne appositamente create per offrire un riparo. Possono essere costruite sia come coperture di riparo per le persone che come coperture per le auto. In entrambi i casi si tratta comunque di un riparo contro gli agenti atmosferici, ecco perchè a volte si parla di pensiline parapioggia e parasole.

Le pensiline esterne adibite alla riparazione delle persone sono solitamente posizionate in luoghi strategici in cui normalmente le persone si trovano a dover sostare. Le pensiline possono essere infatti installate all’esterno delle abitazioni proprio come pensiline per ingressi per proteggere le persone dagli agenti atmosferici quando devono entrare in casa e quindi fungere da pensiline parapioggia e parasole. Spesso, infatti, capita che per cercare le chiavi di casa e riuscire ad aprire la porta si corra il rischio di bagnarsi sotto la pioggia, rischio che diminuisce notevolmente con l’utilizzo della pensilina.

Le pensiline di questo tipo possono essere installate anche fuori da bar, ristoranti e locali di vario tipo sia per proteggere i proprietari dalle intemperie quando devono aprire o chiudere il locale sia per proteggere i clienti che si trovano a sostare fuori dal locale per qualsiasi motivo. Le pensiline adibite alla riparazione delle persone sono particolarmente diffuse inoltre in prossimità delle fermate dei mezzi pubblici, si parla in questo caso di pensiline per autobus.

Possiamo trovare pensiline infatti alle fermate dell’autobus per proteggere le persone dalla pioggia e dal sole durante l’attesa del mezzo di trasporto e possiamo trovarne anche sui marciapiedi posti tra un binario del treno e l’altro. Solitamente le pensiline che è possibile vedere alle fermate degli autobus sono dotate oltre che di un tetto anche di tre pareti in modo da proteggere le persone anche dal vento. Le pensiline di questo tipo, sia quelle alle fermate degli autobus sia quelle nelle stazioni ferroviarie, possono essere dotate anche di panchine sulle quali le persone in attesa possono sedersi.

No products for "pensilina" found.

Le pensiline per abitazioni, per riparare le persone all’esterno sono solitamente pensiline appoggiate al muro di casa che sfruttano cioè questo muro come sostegno e che sono, quindi, da esso dipendenti. Si tratta di pensiline costituite da una struttura montante che deve essere attaccata al muro e da una copertura da inserire sopra ad essa. Le pensiline, invece, per riparare le persone in attesa dei mezzi di trasporto sono pensiline autoportanti costituite da un tettoia sorretta da una serie di colonne.

Le pensiline per auto, adibite alla loro riparazione, possono essere posizionate sia nei giardini delle abitazioni sia in alcune tipologie di parcheggio. Sono molto utilizzate per esempio pensiline nei parcheggi degli autogrill in quanto questi luoghi sono solitamente costruiti in spazi che durante i mesi estivi si trovano ad essere posizionati completamente sotto al sole. Sono molto utilizzate anche le pensiline nei parcheggi degli alberghi e di alcuni ristorante. La temperatura interna delle macchine posizionate in luoghi particolarmente soleggiati potrebbe salire molto portando così l’ambiente interno a diventare insopportabile sia per le persone adulte sia soprattutto per i bambini. Grazie alle pensiline per auto si può sostare in un luogo in ombra mantenendo la temperatura interna senza dubbio più bassa.

Risulta essere importante ricordare inoltre che i raggi diretti del sole potrebbero portare nel lungo periodo a rovinare il colore della carrozzeria della nostra automobile per non parlare degli oggetti eventualmente lasciati in macchina che potrebbero rovinarsi irrimediabilmente come ad esempio i cd o gli occhiali da sole. Grazie alla pensilina inoltre l’auto è protetta anche dalla pioggia rendendo così più semplice entrare e uscire dall’auto durante un acquazzone o un temporale. Proprio per questo motivo la pensilina parapioggia risulta particolarmente adatta per le persone disabili o quando vi è la presenza di qualche bambino soprattutto se particolarmente piccolo.

Le pensiline per auto possono essere sia dipendenti dal muro di casa che autoportanti. Le pensiline per automobili solitamente montate nei giardini di singole abitazioni sono pensiline di dimensioni ridotte che fungono da coperture per un paio di macchine al massimo. Le pensiline presenti nei parcheggi invece sono solitamente strutture di dimensioni più grandi in modo da poter tenere al coperto un buon numero di auto contemporaneamente. Le pensiline per parcheggi sono solitamente strutture indipendenti sorrette da colonne. Le pensiline per auto di questo tipo, ossia quelle autoportanti, possono avere o una colonna per ogni lato oppure solo due colonne portanti. Quest’ultimo tipo è senza dubbio quello più diffuso e quello più comodo perchè non crea problemi di parcheggio.

La forma e il materiale

Le pensiline sono tettoie solitamente costruite e posizionate in obliquo in modo da offrire un riparo quanto più protetto possibile. L’acqua infatti se cade in piano tende ad accumularsi e a scendere dai lati in scrosci forti. Se invece l’acqua cade su una copertura obliqua tende a scendere solo da una parte e questo è un grande vantaggio per chi deve trovare una protezione sotto ad essa. Possiamo in generale affermare che la posizione obliqua è tanto più necessaria quanto più piccola è la pensilina. Per le pensiline più grandi, soprattutto per quelle pe le automobili nei parcheggi, può andare bene anche una posizione in piano. È giusto, però, sottolineare che le posizioni che ad occhio nudo ci sembrano in piano non lo sono mai in modo effettivo. Un minimo di dislivello è sempre presente.

Le pensiline possono essere costruite in molti materiali differenti. Le prime che hanno fatto la loro comparsa sul mercato erano pensiline in legno. Le pensiline in ferro hanno cominciato a diffondersi a partire dall’inizio del diciannovesimo secolo. Ancora oggi è possibile trovare pensiline in legno sparse per le nostre città anche se oramai il legno in particolar modo è relegato solo al mercato delle pensiline per le abitazioni.

Il ferro è un materiale ancora molto utilizzato soprattutto quando si vuole ottenere un effetto particolarmente elegante. Con la lavorazione del ferro battuto è infatti possibile ottenere qualsiasi tipo di decorazione. Le pensiline adibite alla protezione delle persone alle fermate degli autobus oppure nelle stazioni ferroviarie hanno solitamente la struttura in ferro o in simili materiali metallici e la copertura in vetro o in policarbonato. Questi ultimi materiali, senza dubbio più moderni e più economici, si sono ormai diffusi anche per le altre tipologie di pensiline. Il policarbonato in particolar modo è utilizzato davvero spesso per questa tipologia di copertura perchè è un materiale resistente, impermeabile e con un prezzo decisamente più basso rispetto ad altri materiali. Le pensile in policarbonato possono, inoltre, essere fatte in modo tale da contrastrare i raggi UV della luce solare. È importante sottolineare che le pensiline di ogni tipo esse siano riparano anche dalla neve perchè sono costruite in materiali che resistono anche a grandi pesi.

Pensiline per arredo urbano e pensiline fotovoltaiche

Risulta essere importante ricordare che le pensiline, oltre alle funzioni suddette, possono anche essere utili in molti altri casi differenti; stiamo parlando delle pensiline per arredo urbano. Le pensiline possono per esempio essere installate nei parchi pubblici per creare ripari in caso di pioggia o di giornate particolarmente soleggiate. Possono essere installate nei luoghi adibiti ai mercati per fare in modo che le bancarelle possano sempre essere al coperto. Possono essere installate anche in modalità momentanea durante festival, feste di strade o eventi di vario tipo. Possono essere installate negli spazi adibiti all’attesa dei taxi, fuori dai cinema, dalle scuole o da altri luoghi pubblici. Insomma in ogni luogo in cui si senta la necessità di creare coperture o una riparazione la pensilina può sempre essere installata e grazie alle sue molteplici forme è sempre possibile scegliere quella più adatta al paesaggio o all’architettura del luogo in modo che si fonda con l’arredo urbano del luogo. Alcune pensiline possono essere utili anche nei vivai o nelle serre per tenere alcune tipologie di piante all’aperto ma in un luogo quanto più riparato possibile.

Un particolare tipo di pensilina è inoltre la pensilina fotovoltaica. Si tratta di un oggetto che racchiude sia la funzione di pensilina che abbiamo sino a qui illustrato sia la funzione di produzione dell’energia elettrica attraverso la luce del sole. Le prime pensiline di questo tipo erano pensiline comuni con appoggiata sopra una lastra fotovoltaica. Oggi, grazie alle nuove tecnologie, è possibile creare delle pensiline in cui la lastra fotovoltaica è il corpo stesso della pensilina. Particolarmente adatte per i grandi parcheggi o in luoghi in cui vi sia la necessità di grandi pensiline, le pensiline fotovoltaiche non sono ancora molto diffuse ma la loro utilità si sta facendo strada all’interno del mercato anche grazie agli incentivi che vengono donati per questa tipologia di installazioni. L’energia prodotta può essere utilizzata dal proprietario della pensilina ma può anche essere venduta. Sono possibili anche entrambe le cose tenendo l’energia necessaria e vendendo la parte in eccesso.

Prezzi

Le pensiline devono essere acquistate dai rivenditori specializzati in coperture esterne. Potete cercare quello più vicino a voi su internet. Su internet è possibile anche chiedere un preventivo della pensilina che volete acquistare specificando le misure e le caratteristiche direttamente attraverso gli appositi form che troverete sui siti internet che hanno in vendita le pensiline. Per un preventivo preciso però potrebbe essere necessario un sopralluogo. Ovviamente questo vale soprattutto nei casi in cui volete acquistare una pensilina personalizzata. I rivenditori sono soliti anche effettuare il montaggio delle pensiline grazie ad operai specializzati e agli strumenti più adeguati per questo tipo di lavoro.

I prezzi delle pensiline variano molto a seconda non solo del modello prescelto ma anche del materiale, degli eventuali elementi decorativi di design e della grandezza. Non dobbiamo inoltre dimenticare che le pensiline possono anche essere fatte su misura e anche questo può incidere sul prezzo della pensilina. Possiamo cercare di generalizzare i prezzi delle pensiline più moderne ed affermare che le pensiline da copertura nate per creare una protezione per le persone fuori dalle loro abitazioni sono tra le pensiline più economiche e hanno un prezzo che può oscillare dagli 80 euro fino anche ai 1000 euro circa. Le pensiline da copertura per auto hanno un prezzo più elevato rispetto alle pensiline adibite alla protezione delle persone anche perchè ovviamente risultano più grandi. Il loro prezzo può variare dagli 800 euro circa fino anche ai 3000 euro circa per i modelli più moderni e innovativi in fatto di design.

Un discorso diverso deve essere fatto, invece, per le pensiline per arredo urbano che hanno prezzi, ovviamente, ben diversi da quelli che abbiamo ora descritto. L’arredamento urbano di questo tipo ha un prezzo di base che si aggira intorno ai 1000 euro ma che può arrivare a costare anche 5000 euro circa anche se ovviamente tutto dipende anche dalle possibili sovvenzioni date dal comune e dalla quantità di articoli acquistati. Lo stesso discorso può essere fatto anche per le pensiline fotovoltaiche.

No products for "pergola" found.