In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli utili su come scegliere il migliore avvitatore pneumatico per le proprie esigenze.

Gli avvitatori pneumatici sono attrezzi molto utili e semplici da utilizzare, adatti al montaggio delle gomme dell’auto. In questa guida cercheremo di elargirvi pochi ma utili consigli per scegliere il modello che più si adatta alle vostre esigenze, mostrandovi le caratteristiche da tenere in considerazione prima di procedere all’acquisto.

Come prima cosa bisogna spendere qualche parola sul loro funzionamento, la differenza tra un avvitatore pneumatico rispetto a quello tradizionale sta nel metodo con cui viene alimentato, esso è collegato a un compressore, la cui energia genera il moto rotatorio necessario a avvitare o svitare i bulloni delle gomme delle auto e delle moto.

Esso, quindi, funziona senza corrente elettrica, cosa che lo rende molto versatili e soprattutto sicuro da utilizzare in qualsiasi ambiente.

Bestseller No. 1
Einhell 4138910 DSS 260/2 Avvitatore Pneumatico
  • Pressione di lavoro max: 6,3 bar
  • Momento di torsione max: 312 Nm
  • Consumo aria: 115 L/min.
  • Dimensione filettatura max: M14
Bestseller No. 2
Metabo 6.04118.50 - Set avvitatore pneumatico ad aria compressa DSSW360, 360 litri/min
  • Incl. 10 chiavi a tubo (10, 11, 13, 14, 17, 19, 21, 22, 24, 27 mm)
  • Boccola tubo flessibile 10 mm e fascetta stringitubo sec. ISO 11148
  • Robusto avvitatore battente per il cambio pneumatici, per riparazioni e montaggi
  • Variazione del senso di rotazione (destra/sinistra) tramite pomello
  • Per le più svariate applicazioni: coppia di sgancio 360 Nm
Bestseller No. 3
Vigor 90565-10 Aria Avvitatore Reversibile, Attacco 1/2 Pollice
  • Peso 3 Kg
  • Pressione esercizio 6,3 bar
  • Consumo aria 114 l/min
Bestseller No. 4
Beta 1927, Avvitatore a percussione, reversibile
  • AVVITATORE PNEUMATICO REVERSIBILE AD IMPULSI CON ATTACCO QUADRO 1/2"
  • Avvitatore pneumatico reversibile estremamente potente,con comando d'inversione a leva e con tre differenti iivelli di potenza in avvitamento.
  • Scarico dell'aria attraverso l'impugnatura e gancio bilanciatore.

Vediamo, nello specifico, come funziona un avvitatore pneumatico. Grazie alla pressione di un grilletto viene avviata la rotazione, che si arresta quando il grilletto viene rilasciato. La maggioranza dei modelli sono bidirezionali e permettono, quindi, di decidere se utilizzarli per avvitare o svitare. Risulta essere anche possibile regolare la velocità di rotazione, grazie alla presenza di una comoda manopola, a seconda dell’operazione da svolgere, infatti, si può avere bisogno di una potenza più o meno elevata.

Al momento dell’acquisto è necessario scegliere un modello di ottima qualità, che duri a lungo e che sia capace di resistere alle pressioni di un uso prolungato e costante, un modello quindi che abbia un costo abbastanza significativo. Si consiglia di scegliere un modello con cassa in titanio, con piastra in acciaio resistente e alloggio in composito, tutte caratteristiche che garantiscono una buona resistenza anche in condizioni e ambienti difficili. Un appunto anche sul peso, è bene che sia contenuto, soprattutto se si userà l’avvitatore per periodi di tempo prolungati, e che si aggiri quindi tra i 2 e i 3,5 Kg.

Anche l’impugnatura è importante, deve essere ergonomica e leggera, e dotata di protezioni che preservino la mano dall’aria fredda che si genera durante l’utilizzo. In genere, un avvitatore buono è fornito di ottimi accessori come le bussole, ovvero adattatori da utilizzare per adeguare il dispositivo alle varie dimensioni dei bulloni da svitare e avvitare, la loro dimensione va da 10 a 24 millimetri e in una confezione si dovrebbero trovare almeno una decina di questi elementi. Altri accessori importanti sono un lubrificatore,un contenitore in cui conservarlo e una valigetta per un eventuale trasporto dell’avvitatore pneumatico.

Vediamo più nel dettaglio alcuni dei migliori modelli disponibili in questo momento. Iniziamo con Metabo 6.04118.50, dalla forma ergonomica, con impugnatura rivestita in gomma per una presa sempre salda e una maggiore comodità durante l’utilizzo. Mediante un pulsante è possibile modificare il senso di rotazione e anche la coppia di serraggio, che indica la forza con cui si può stringere la vite, è regolabile su tre livelli. In dotazione vi sono dieci chiavi a bussola, da 10 a 27 mm, e un tubo flessibile da 10 mm con fascetta stringitubo. Indicato con un compressore di almeno 25 litri, è molto potente e robusto, ma anche maneggevole.

Continuiamo con Liftmaster TT607C, realizzato proprio per avvitare e svitare i bulloni delle ruote dell’auto. Risulta essere alimentato a 12 volt e lo si può anche collegare alla presa accendisigari della macchina o in alternativa, grazie ai morsetti presenti in confezione, alla batteria. Il cavo di alimentazione ha una lunghezza di 5 metri, cosa che permette di raggiungere con estrema facilità tutte le ruote. La coppia di serraggio si può regolare manualmente e ciò consente di serrare i bulloni con la giusta forza per evitare deformazioni del cerchio che potrebbero causare perdita di stabilità del veicolo e inefficienza dell’impianto frenante. Liftmaster TT607C si ferma in automatico al raggiungimento della forza impostata. Risulta essere inoltre dotato di un comodo schermo a tre cifre ampio e a alta luminosità con cui visualizzare tranquillamente i valori impostati. L’unico limite sembra riguardare la sua eccessiva rumorosità.

Valex 1550135 ha in dotazione ottimi accessori, dieci bussole in cromo vanadio con misure variabili da 9 a 27 millimetri, una prolunga, un raccordo rapido e un oliatore. Ha dimensioni compatte e un peso che consente un utilizzo confortevole anche per prolungati periodi di tempo. Non è indicato per un uso di tipo professionale, ma per altri utilizzi è sufficientemente buono e funzionale, è capace di sostenere una pressione di alimentazione di 6,3 bar e una torsione massima di 320n. Ha un rapporto tra qualità e prezzo molto vantaggioso, cosa da non sottovalutare.

Timbertech DLBM01A si presenta con una forma compatta e un peso contenuto, ha quasi la forma di una pistola da poligono, caratteristiche che assicurano grande trasportabilità e un utilizzo confortevole anche per periodi di tempo prolungati, in più è dotato di un’impugnatura ergonomica e antiscivolo. Il peso netto è di 1,14 kg e i materiali con cui è realizzato sono il ferro e l’alluminio. Sostiene una pressione di circa 6,3 bar, la velocità di azione si può regolare, agendo sulla quantità di aria emessa dal compressore, mentre la rotazione bilaterale, mediante un selettore, permette di avvitare o svitare i bulloni. I materiali con cui questo avvitatore è realizzato sono molto buoni, la scocca, per esempio, è in acciaio e conferisce un’ottima sensazione di solidità oltre che un’ottima durata nel tempo. In dotazione, vi è però solo un mandrino porta punta autoserrante. Il prezzo è davvero economico e accessibile quindi a chi vuole spendere il meno possibile.

L’avvitatore pneumatico è un pratico e utile strumento che vi sorprenderete a desiderare, che lo utilizziate per uso professionale o domestico, si tratta comunque di un accessorio di cui vi accorgerete di non potere fare a meno. Sul mercato vi sono numerosi modelli, per tutti i gusti e tutte le esigenze, da quelli professionali a quelli per uso domestico, da quelli realizzati in materiali di ottima qualità a quelli più modesti, da quelli con caratteristiche sorprendenti a quelli con funzionalità basilari, ma sufficientemente buone. Anche il prezzo di un avvitatore cambia in base alle sue caratteristiche, alle funzionalità, a seconda della marca e dei materiali con cui è stato progettato. Troviamo modelli con un costo che si aggira anche intorno ai mille euro, prodotti potenti e dalle massime prestazioni, e avvitatori disponibili a poche centinaia di euro.

Seguendo i consigli proposti in questa guida è possibile scegliere il migliore avvitatore pneumatico per le proprie esigenze.

Bestseller No. 1
Einhell 4138910 DSS 260/2 Avvitatore Pneumatico
  • Pressione di lavoro max: 6,3 bar
  • Momento di torsione max: 312 Nm
  • Consumo aria: 115 L/min.
  • Dimensione filettatura max: M14
Bestseller No. 2
Metabo 6.04118.50 - Set avvitatore pneumatico ad aria compressa DSSW360, 360 litri/min
  • Incl. 10 chiavi a tubo (10, 11, 13, 14, 17, 19, 21, 22, 24, 27 mm)
  • Boccola tubo flessibile 10 mm e fascetta stringitubo sec. ISO 11148
  • Robusto avvitatore battente per il cambio pneumatici, per riparazioni e montaggi
  • Variazione del senso di rotazione (destra/sinistra) tramite pomello
  • Per le più svariate applicazioni: coppia di sgancio 360 Nm
Bestseller No. 3
Vigor 90565-10 Aria Avvitatore Reversibile, Attacco 1/2 Pollice
  • Peso 3 Kg
  • Pressione esercizio 6,3 bar
  • Consumo aria 114 l/min
Bestseller No. 4
Beta 1927, Avvitatore a percussione, reversibile
  • AVVITATORE PNEUMATICO REVERSIBILE AD IMPULSI CON ATTACCO QUADRO 1/2"
  • Avvitatore pneumatico reversibile estremamente potente,con comando d'inversione a leva e con tre differenti iivelli di potenza in avvitamento.
  • Scarico dell'aria attraverso l'impugnatura e gancio bilanciatore.
Bestseller No. 8
KS Tools 515.1210 Monster Avvitatore ad Impulsi Pneumatico ad Alte Prestazioni 1.690 NM
  • Numero di tariffa doganale 8467 1110
  • EAN-Code 4042146032886
  • Eclass-No. 21060201
Bestseller No. 9
EINHELL DRS 200/2 Avvitatore Pneumatico Pressione 6 Bar Colore Grigio
  • Pressione massima di esercizio: 6,3 bar
  • Coppia massima di rilascio: 68 Nm
  • Dimensioni filettatura massima: 10 M
  • Peso: 1,2 kg
  • Consumo d'aria: circa 122 L / min
Bestseller No. 10