In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli utili su come scegliere il migliore igrometro per le proprie esigenze.

L’igrometro è un dispositivo che serve a rilevare e misurare l’umidità che si trova nell’aria. Lo strumento in questione, dunque, potrebbe ritornare particolarmente utile anche in ambienti casalinghi quando, per esempio, si avverte un sospettoso odore o si è convinti che gli ambienti siano troppo umidi.

Seguendo quanto evidenziato dai suoi dati, dunque, è possibile capire con esattezza quando cambiare aria oppure alzare la temperatura dei caloriferi. In sostanza, dunque, grazie all’igrometro, si gioca in anticipo la lotta contro la muffa, senza rischiare di trovarsi faccia a faccia con questo fastidioso problema troppo tardi per risparmiare tempo, sforzi e denaro.

Oltre agli ambienti della propria casa, poi, ci sono altri luoghi dove è assolutamente fondamentale tenere sotto controllo il livello di umidità. In particolare questo strumento rappresenta una risorsa importantissima per i musei, che hanno l’esigenza di mantenere sempre l’aria a un determinato livello di asciuttezza per non rovinare preziose pergamene e quadri custoditi nelle loro sale. Lo stesso, poi, si può dire anche per altri ambienti come le serre o le biblioteche, dove sono custoditi dei testi preziosi.

Bestseller No. 1
Termometro Igrometro con Orologio Umidità Temperatura Tester LCD
  • Oggetto nuovo e qualità eccezionale
  • Conveniente montaggio a parete e disegno di stand
  • Esaminare la temperatura e l'umidità massima o minima
  • Memorizzare o cancellare l'ultima temperatura / umidità minima e massima
Bestseller No. 2
ThermoPro TP-55 Termometro Igrometro Digitale con Grande Display LCD Retroilluminato / Misuratore Digitale della Temperatura e Umidità
  • Più preciso e sensibile dei altri modelli di igrometri. Il termometro più efficace permette di ottenere la temperatura e il tasso d'umidità in 10 secondi. Due anni di garanzia
  • Precisione Temperatura: ± 1 ° C (± 1,8 ° F) Campo di temperatura: -50°C a 70 ° C (-58 ° F-158 ° F), livelli di Umidità: 10% a 99% di umidità relativa. Tre parole semplice in inglese indicano l'ambiente DRY: asciutto, WET: umido, e COMFORT: conforto. Apparecchio molto intuitivo
  • Tre pulsanti digitali più facili da usare: Lettura ° C / ° F, temperatura minima / massima, memoria dei tassi dell'umidità su 24ore, attivazione della retroilluminazione (Auto Off dopo 15 secondi)
  • Igrometro con grande schermo LCD retroilluminato, dimensione Extra Large per una lettura facile e rapida, indicatore del livello di batteria
  • Il supporto pieghevole permette l'uso su una superficie piana. Fornito anche con due magneti in grado per attaccare contro il frigorifero o in qualsiasi luogo metallico.
Bestseller No. 3
ThermoPro TP50 Termometro e Igrometro digitale/ Igrometro digitale Misura Temperatura e Tassi di Umidità
  • Termometro igrometro TP-50 aiuta a mantenere buone condizioni di temperatura e di umidità nelle aziende, serre, uffici, case, giardini, terrari, magazzini, laboratori e altri ambienti sensibili
  • Tassi d'umidità e temperature indicati su grande display LCD: temperatura corrente e umidità relativa al tempo al esterno, indicazioni delle temperature massime/ minime
  • Conversione temperatura da Celsius a Fahrenheit, Indicatore del livello consigliato, 3 icone : SECCO/ COMFORT/UMIDO, regolazione del ambiante favorito in casa. Dimensioni prodotto: 7,9 x 2,1 x 6,7 cm
  • Precisione Temperatura: ± 1 ° C (± 1,8 ° F) Campo di temperatura: -50°C a 70 ° C (-58 ° F-158 ° F), livelli di Umidità: 10% a 99% di umidità relativa
  • Il sensore del Termo-igrometro digitale permette una lettura precisa in cui si può fidare sul lungo termine, garanzia aggiunta sul prodotto per un anno
Bestseller No. 4
Eschenbach Klimakurt 452033 - Igrometro Di Precisione
  • Igrometro da 0 a 100%, Risoluzione 1%
  • Termometro da -15 a 60 gradi, precisione +/-1 grado
  • Non sono necessarie batterie
  • Diametro 100 mm, Profondità 26 mm
Bestseller No. 5
MINI IGROMETRO TERMOMETRO DIGITALE UMIDITITA TESTER LCD
  • Grande LCD schermo, consente di poter visualizzare simultaneamente la temperatura e l'umidita'
  • Solo visualizzare in ?C , senza ¡ãF

Stabilito questo, però, è importante scegliere anche il giusto igrometro in base alle diverse necessità. Per questo motivo, per esempio, è possibile scegliere modelli in grado di misurare anche la temperatura. In questo caso, però, si può parlare più specificatamente di termoigrometri. Se lo strumento, poi, deve essere applicato solo per un utilizzo domestico, l’intervallo di misurazione non dovrebbe creare problemi. Se, invece, l’applicazione è professionale, si potrebbe aver bisogno di un range particolarmente ampio che riesca a andare, per esempio, da -30 a 70 gradi per la temperatura e da 5% a 98% per l’umidità relativa.

Tra tutti gli igrometri messi in commercio, poi, c’è anche quello definito a capello. Viene chiamato in questo modo proprio perché il suo funzionamento è basato sulla reazione di un capello umano o di un ciuffo di capelli. Questi, infatti, si allungano e si accorciano in base all’umidità presente e al suo variare. In questo caso specifico ci si trova davanti a uno strumento analogico. Ecco perché, dunque, può essere tenuto appeso a una parete proprio come se si trattasse di un orologio per misurare esclusivamente il livello di umidità.

Stabiliti questi elementi base nella descrizione generica di un igrometro, iniziamo a guardare più da vicino le varie soluzioni presenti sul mercato. Il primo modello da considerare è sicuramente TFA Dostmann Klima Bee. Questo igrometro propone un’alta qualità professionale e digitale. Per quanto riguarda la temperatura, poi, la tolleranza è pari a 0,5 gradi da -10 a 70 gradi, mentre per l’umidità lo scarto va da 2,5% a 3,5%. Dunque, se si è alla ricerca di uno strumento particolarmente accurato, allora Klima Bee è sicuramente la scelta migliore. Questo dispositivo, poi, può essere integrato anche nel treppiede da cantiere, giusto per poterlo utilizzare in modo comodo ovunque. Inoltre l’igrometro in questione si adatta bene anche a altri ambienti, come i magazzini, le serre e, naturalmente, le abitazioni di chi, esibendo una certa esigenza, ci tiene a avere sotto controllo sia la temperatura che l’umidità. Dal punto di vista tecnico, poi, è dotato di tutte le funzioni richieste da un apparecchio simile come, per esempio, la visualizzazione della temperatura massima, minima edì anche la memorizzazione del valore sullo schermo. Per finire, poi, il termo igrometro si spegne da solo dopo 15 minuti in modo tale da risparmiare energia elettrica e, ovviamente, allungare la durata della batteria.

Gride Termoigrometro è stato invece pensato per un utilizzo prettamente domestico ma, nonostante questo, mostra delle qualità veramente alte, vantando anche un ottimo rapporto tra qualità e prezzo. La sua completezza è rappresentata da alcuni elementi tecnici come, per esempio, gli intervalli misurati molto ampi, da -30 a 70 gradi per la temperatura e da 5% a 98% per l’umidità relativa. Per quanto riguarda, invece, la struttura, questa è composta di plastica di buona qualità, solida e robusta in grado di resistere perfettamente agli urti, alla polvere e agli schizzi. Se non si è ferrati nelle lingue straniere il manuale potrebbe creare qualche difficoltà, visto che è esclusivamente in inglese, ma il funzionamento semplice dello strumento permette di andare oltre qualsiasi incomprensione linguistica. In definitiva, i tasti da utilizzare sono solamente due. Questo significa che basta accenderlo per fare in modo che i dati relativi alla temperatura e all’umidità appaiano. Premendo, poi, uno dei due tasti presenti, si hanno a disposizione i valori massimi e minimi, riuscendo anche a salvarli. Per finire, poi, lo schermo è ampio e leggibile. Oltre a questo, poi, lo schermo è retroilluminato, il che significa che può essere utilizzato in qualsiasi condizione di luce.

Il modello proposto da Fischer, invece, è a capello. Il che significa, come abbiamo detto in precedenza, che ha un principio di funzionamento diverso rispetto alle proposte digitali. Questo, infatti, misura l’umidità rispetto alla variazione di un capello o di un ciuffo di capelli umani. Strutturalmente si tratta di un dispositivo con forma circolare da appendere alla parete, considerato che non è dotato di una base di appoggio. Per quanto riguarda l’utilizzo, poi, è molto semplice, anche se per iniziare deve essere calibrato e, anche in questo caso, le istruzioni in tedesco non sono certo un aiuto. La parte esterna, poi, è realizzata in acciaio, che lo rende più resistente agli urti rispetto ai modelli di plastica. Un altro punto di forza, poi, è la possibilità di posizionare il modello della Fischer anche all’esterno.

Per chi non punta necessariamente all’eccellenza, ma desidera ottenere un risultato attendibile con una spesa veramente minima, allora la proposta di Colemeter potrebbe risultare perfetta. In realtà ci troviamo davanti a un prodotto completo, nel suo piccolo. Questo significa che è in grado di misurare temperatura, umidità, valori massimi, minimi e, oltretutto, permette di memorizzare tutti questi dati. A renderlo particolarmente apprezzato sono anche le sue dimensioni ridotte, che ne fanno uno strumento comodo da portare in giro senza problema. Per quanto riguarda la sua collocazione negli ambienti casalinghi, può essere appoggiato su qualsiasi superficie grazie alla presenza di uno stand posteriore, ma nulla proibisce di attaccarlo alla parete. Per finire, poi, la temperatura misurata va da un minimo di 0 a un massimo di 50 gradi. in sostanza si tratta di un intervallo inferiore rispetto a quello mostrato in altri modelli, ma comunque sufficiente per le normali necessità casalinghe.

Chiudiamo questa lista con il modello Honeywell THR513. Si tratta di un apparecchio per ambienti esterni e può essere appeso alla parete o posto su un tavolo grazie al supporto integrato. Tra i punti di forza, poi, c’è la sua versatilità, visto che misura la temperatura da -50 a 70 gradi e l’umidità dal 20% all’80%. Oltre a questo, poi, è possibile visualizzare il valore massimo e minimo dell’umidità, ma non della temperatura. I dati, comunque, possono essere memorizzati sullo schermo per averli sempre a disposizione.

Seguendo le indicazioni proposte in questa guida è possibile scegliere il migliore igrometro in modo semplice e veloce.

No products for "igrometro" found.