In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli utili su come scegliere la migliore macchina per biscotti per le proprie esigenze.

Tra le passioni che negli ultimi anni hanno cambiato le abitudini culinarie, c’è, in modo indiscutibile, quella riguardante la preparazione dei dolci.

Dal cimentarsi con le torte tradizionali, passando per un numero quasi infinito di Cheese Cake e muffin, si arriva quasi sempre a confrontarsi con la non semplice pratica del cake design maneggiando cioccolato plastico o pasta di zucchero

.In realtà, però, prima di arrivare a confrontarsi con queste tecniche non sempre così accessibili, in molti decidono di dedicarsi con una certa forma di abnegazione alla preparazione di una preparazione pasticcera più semplice, almeno sulla carta. Si tratta dei biscotti che, riportando con nostalgia alla propria infanzia, assumono spesso un significato importante cui si aggiunge una vena di malinconia.

Bestseller No. 1
Marcato Biscuits Classic Macchina per Biscotti Fatti in Casa, Acciaio Cromato, Argento, 15.9x6x21.7 cm, 1 Unità
  • 20 trafile incluse per creare diverse forme di biscotti
  • 2 diverse grandezze di biscotti selezionabili
  • Made in Italy: prodotto interamente realizzato in Italia da Marcato S.p.A.
  • Macchina in solido acciaio cromato e lega di alluminio anodizzato per alimenti
  • Manuale di istruzioni e ricettario multilingua
Bestseller No. 2
Macchina Per Biscotti
  • Habi
  • Cucina
  • Italiano, Tedesco, Francese, Inglese, Spagnolo
Bestseller No. 3
Kitchen Craft, Set Pâtisserie: Pistola per dolci con trafile [Importato da Regno Unito]
  • Completo di scatola contenente dischi e glassa ugelli
  • 13 dischi Inc., nastri, foglie, stelle, tinta unita, rotondo, ecc.
  • 8 ugelli glassa
  • Uso domestico o professionale.
  • Ugelli modelli e lavabile in lavastoviglie
Bestseller No. 4
Lurch 10250 Tritatutto con accessori per dolci, colore: Melanzana / Crema
  • Tritatutto manuale con meccanica robusta^Inserto in plastica per dolci (quattro forme diverse)^Due diversi dischi forati per carne macinata (adatti al pollame)^Appoggio particolarmente sicuro grazie ai piedini a ventosa ultra forti^Facile da montare e da pulire
Bestseller No. 5
appetitissime Tasty American macchina per biscotti e accessori, Rosso, 12 x 26,5 x 20 cm
  • 2 velocità
  • Serbatoio trasparente per visualizzare la massa
  • Include 4 punte sacchetti e 12 stampi in plastica (Diametro ca.: 5,5 cm)
  • Funziona con batterie (4 x AA, non incluse)

Oltre a cavalcare i ricordi del passato, però, questi piccoli dolci possono essere di particolare aiuto a delle mamme che devono fare fronte a delle necessità alimentari specifiche. In modo particolare, se i propri figli soffrono di allergie e intolleranze alimentari, è praticamente d’obbligo ingegnarsi in qualche modo e trovare una soluzione. A questo punto, dunque, non rimane che preparare delle teglie fatte in casa, mettendo alla prova le proprie abilità manuali. Vediamo cosa fare, però, se non si brilla certo per esperienza nel campo dolciario e non si è delle maghe dell’impasto. Un valido aiuto in questo senso arriva proprio dalla macchina per biscotti. Si tratta di moderne attrezzature che mostrano un doppio pregio, da una lato non occupano spazio all’interno della cucina e dall’altro hanno un utilizzo piuttosto pratico. Ecco, dunque, che molti, sia appassionati che neofiti, hanno scelto di affidarsi a questo strumento.

La sua forma è tubolare, tanto da somigliare spesso a una pistola a espulsione. In effetti, proprio come questa, il dispositivo è dotato di una specie di grilletto o stantuffo grazie al quale è possibile spingere l’impasto verso l’uscita per ottenere un numero infinito di biscotti. A rendere la macchina per biscotti uno strumento veramente divertente da utilizzare, però, sono soprattutto i dischetti di metallo posti all’imbocco di uscita. Grazie a questi, infatti, è possibile imprimere al proprio impasto delle forme diverse secondo il momento, la situazione e il gusto personale. Ecco, dunque, che potranno essere realizzate delle creazioni a tema adatte, per esempio, a dei pomeriggi con le amiche, a delle merende per i più piccoli o per arricchire, per esempio, una raffinata scatola di latta da regalare per un’occasione particolare. Qualunque sia il tipo di utilizzo e l’occasione, comunque, la macchina per biscotti è diventato uno strumento particolarmente amato anche per realizzare dolci per uso personale e quotidiano. Ad arricchire ancora di più il fascino di queste preparazioni, poi, è la possibilità diversificare l’impasto secondo i propri gusti in modo quasi infinito e, soprattutto, il profumo che inonda tutta casa durante la cottura conferendo un’atmosfera particolare e incredibilmente accogliente.

A questo punto, stabilita la necessità di acquistare una macchina specifica per potere imprimere forme sempre diverse alle proprie creazioni, non rimane che affrontare la scelta del modello migliore tenendo in considerazione le diverse necessità. Come risulta essere stato anticipato, le macchine per biscotti presentano quasi tutte una forma allungata. Questo particolare ha lo scopo di rendere il dispositivo piuttosto maneggevole andando a posizionare l’impasto appena tagliato sulla teglia preparata con della carta forno, per non fare aderire il tutto una volta inserito in forno alla temperatura prestabilita. All’inizio si potrebbero presentare delle piccole difficoltà di utilizzo, legate soprattutto alla comprensione di alcuni particolari come, per esempio, la pressione adeguata da imprimere al pulsante o alla leva per espellere la giusta quantità di pasta dolce. In realtà, però, si tratta d’inconvenienti momentanei destinati a scomparire non appena si sarà infornato il primo gruppo di biscotti.

Per ottenere il risultato migliore e incontrare poche difficoltà, soprattutto per quanto riguarda l’espulsione e il taglio, è fondamentale lavorare nel modo giusto proprio l’impasto che, in caso si utilizzi la macchina per biscotti, deve presentare delle variazioni leggere. Rispetto alla classica pasta frolla, infatti, in questo caso dovrà presentare una morbidezza e maneggevolezza maggiore senza, però, rischiare di essere troppo liquido. Nel caso non si siano ancora sperimentate le proprie qualità pasticcere, un aiuto importante viene dal macchinario stesso.

All’interno delle confezioni complete, in cui fanno bella mostra di se un certo numero di formine a dischetti, è possibile trovare anche una sorta di ricettario. Qui, in modo particolare, sono reperibili le dosi giuste per creare un impasto la cui consistenza si sposi alla perfezione con le funzionalità stesse della macchina.

Chiudiamo con alcune specifiche per quanto riguarda un elemento importante al momento dell’acquisto. Si tratta del costo richiesto per portare a casa quest’amico, destinato a diventare un compagno di avventure culinarie. Per quanto riguarda le offerte presenti su internet è possibile andare da un minimo di 10 euro fino a un massimo di 39. Unica eccezione è rappresentata dal modello proposto da Philips che, però, grazie all’utilizzo di vari accessori, diventa anche un macchinario per la pasta. In questo caso si arriva ad una spesa pari a 181 euro.

Seguendo le indicazioni proposte in questa guida è possibile scegliere la migliore macchina per biscotti in modo semplice e veloce.

No products for "macchina per biscotti" found.