In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli utili su come scegliere la migliore teglia da forno per le proprie esigenze.

Chi si avvicina alla cucina con pazienza e tanto spirito di sperimentazione è a conoscenza di una verità assoluta, ossia per una buona riuscita del proprio piatto è necessario avere una ricetta affidabile, mettere a disposizione il proprio tempo senza alcuna fretta e, per finire, servirsi degli alleati giusti.

Più precisamente, con alleati si intende la giusta strumentazione che, nella maggioranza dei casi, partecipa attivamente alla riuscita di un piatto. Tra gli utensili più interessanti e tecnicamente validi, a cui una donna o un uomo dediti alla cucina sanno di non potere rinunciare, ci sono le teglie da forno.

Il forno, che sia ventilato o statico, permette di portare in tavola dei piatti che sono particolarmente apprezzabili per il gusto e per l’estetica, senza dovere richiedere una dosa eccessiva di fatica o attenzione. Fondamentale, però, è munirsi del giusto tipo di teglia, in grado di garantire la migliore diffusione del calore, in modo da non presentare una pietanza non cotta in modo uniforme o completamente.

No products for "teglia da forno" found.

Certo, alcuni preferiscono affidarsi ai prodotti in alluminio usa e getta per non dovere provvedere alla successiva pulizia delle stoviglie o riempire troppo gli interni della propria cucina. Qualunque sia la propria scelta o filosofia di cucina, comunque, è importante possedere almeno tre teglie da forno di ottima qualità, da utilizzare a seconda del tipo di cibo che si va a cuocere.

Particolare importante da considerare, infatti, è che una teglia non vale certo l’altra. Per questo motivo è necessario fare una distinzione in base all’utilizzo. Iniziamo dalla la pizza. In questo caso, per offrire ai propri ospiti un assaggio del più tipico gusto italico, si dovrà ricorrere ad una teglia tonda con bordi piuttosto alti e realizzata in alluminio antiaderente. Se, poi, si vuole fare mostra anche di un certo senso pratico, possono scegliere i modelli che presentano le scanalature a raggiera, tanto per avere il prodotto finale già pronto per un taglio preciso.

Dopo la serata a base di pizza potrebbe essere la volta di una cucina più particolare, come quella caratterizzata da torte salate. In questo caso entrano in scena le teglie da forno a cerniera. Queste sono caratterizzate da un bordo rimovibile che  risulta particolarmente utile nel caso in cui si debbano cuocere dei preparati particolarmente liquidi mantenendone la forma. Un ulteriore tocco di originalità potrebbe essere conferito al piatto anche scegliendo teglie dalla forma particolare, visto che è possibile trovarne di tutti i tipi, dalla classica sagoma rotonda fino a quelle più specifiche, come quelle a forma di animale.

Per chi, invece, è appassionato delle preparazioni ridotte, che possono avere molte varianti, andando dal dolce al salato, è praticamente impossibile non possedere le teglie da forno sagomate. Si tratta di teglie che contengono vari stampi, perfetti per preparare muffin rigonfi o piccoli cup cake da decorare a piacimento con della glassa. In definitiva si tratta di uno strumento essenziale per il titolare di catering o per chi ha dei figli golosi da accontentare. Per non parlare, poi, di chi si sta dedicando con particolare interesse ad apprendere l’arte del cake design.

Dalla produzione di muffin si passa a preparazioni più tradizionali, tipiche di una classica domenica in famiglia. Si tratta di piatti di sostanza come, per esempio, la pasta al forno o l’arrosto. In questo caso il piatto ha l’esigenza di cuocere in forno per un tempo piuttosto lungo e esponendosi a temperature alte. Ecco, dunque, che per la migliore riuscita entrano in gioco le pirofile. Sono delle teglie rettangolari realizzate in terracotta smaltata, porcellana o vetro pyrex. I loro bordi sono smussati e, tecnicamente parlando, riescono a sostenere nel migliore dei modi gli sbalzi di temperatura, oltre a riuscire a mantenere il calore per un periodo abbastanza lungo anche dopo avere lasciato il forno.

Chiudiamo questo viaggio nelle teglie da forno come lo abbiamo iniziato, ossia ricordando ancora una volta la possibilità di utilizzare, in caso di emergenza o di diverse preparazioni, anche i modelli usa e getta in alluminio. In questo caso, però, è bene sapere che lo spessore è piuttosto basso e questo rende la teglia inadatta a delle preparazioni più specifiche. Particolarmente adatte, invece, possono essere per la cottura di una pizza o per il classico pollo al forno con patate. Per terminare, poi, ricordiamo anche che la teglia può avere anche un valore estetico particolare, diventando anche un oggetto di design in grado di fare bella mostra su di una tavola senza andare a rovinarne l’insieme.

Seguendo le indicazioni proposte in questa guida è possibile scegliere la migliore teglia da forno in modo semplice e veloce.

No products for "teglia da forno" found.