Uno strumento indispensabile per spillare tra loro i fogli, la cucitrice non può mancare negli uffici e neanche nelle nostre case. Sul mercato ne esistono molti modelli differenti anche per quelle da tavolo, da quelli manuali a quelli elettrici, per adattarsi ad ogni tipo di esigenza.

Cucitrice a pinza e cucitrice da tavolo

La cucitrice è uno strumento indispensabile per spillare tra loro fogli di varia tipologia. Risulta, quindi, essere ovviamente uno strumento indispensabile per gli uffici di qualsiasi genere in cui sussiste sempre la necessità di spillare molti fogli tra loro. È vero, però, che è uno strumento necessario anche per le abitazioni perché ognuno di noi ha la necessità di spillare fogli sia per motivi lavorativi sia per motivi di studio sia, molto più semplicemente, per i documenti relativi alle pratiche burocratiche di ordine quotidiano.

Le classiche cucitrici sono le cucitrici manuali cosiddette a pinza. Queste cucitrici assomigliano, infatti, molto dal punto di vista della forma ad una pinza. Le due braccia, però, di questa pinza devono essere spinte verso l’interno perché la cucitrice entri in funzione. I modelli di questo tipo di cucitrice sono ormai acquistabile in un’infinita serie di colorazioni e di fantasie differenti. La cucitrice diventa, così, anche un perfetto gadget da regalo. Le cucitrici a pinza possono essere costruite sia in materiale plastico che in materiale metallico. Considerando, però, che quelle costruite in materiale metallico sono più resistenti è consigliabile non utilizzare le cucitrici in materiale plastico per gli uffici in cui c’è la necessità di usare molto spesso questo strumento. Le cucitrici in materiale plastico sono sicuramente più adatte per un utilizzo prettamente casalingo o scolastico.

Le cucitrici metalliche, soprattutto quelle di dimensioni maggiori, sono senza dubbio adatte ad essere utilizzate negli uffici. Negli uffici, però, è consigliabile acquistare, piuttosto che le cucitrici a pinza, una cucitrice da tavolo. In questo caso un lato della cucitrice possiede una base antiscivolo che deve essere appoggiata direttamente sulla scrivania o sul piano di lavoro. I fogli, immessi in modo parallelo al tavolo nell’apposito spazio della cucitrice, vengono spillati spingendo verso il basso l’apposita leva. Le cucitrici da tavolo riescono a spillare tra loro uno spessore di fogli senza dubbio più elevato rispetto all’altro tipo di cucitrice da ufficio. Esistono anche piccole cucitrici da tavolo in materiale plastico molto colorato adatte ad essere utilizzate per un uso casalingo e per i bambini durante la scuola. Tutte queste tipologie di cucitrice funzionano a punti metallici che possono essere di diverse dimensioni a seconda della cucitrice scelta.

Cucitrice da ufficio a leva

Bestseller No. 1
Centra 623685 Cucitrice a Pinza, Nero
  • Colore nero
  • Capacità carica 150 punti
  • Materiale Metallo e acciaio
Bestseller No. 2
Centra P21 - 623686 cucitrice, colore: Blu
  • Colore blu
  • Capacità carica 150 punti
  • Materiale Metallo e acciaio
Bestseller No. 3
Zenith 548/E Cucitrice a pinza, metallo, Blu
  • Colore: Blu
  • Capacità carica: 100 punti
  • Materiale: Metallo verniciato con finiture nichelate
  • Capacità cucitura: 15-30 fogli
  • Profondità cucitura: 47 mm
Bestseller No. 4
Rexel 2100150 Buddy Mini Cucitrice Compatta con Base Gommata, Multicolore, 1 Pezzo assortiti
  • Cucitrice mini dal design originale: compatta, efficiente e dalle forme arrotondate
  • Caricamento punti dall'alto e base in gomma
  • Carica fino a 50 punti No.56 (26/6)
  • In dotazione 1000 punti Rexel No.56
  • Dimensioni: 4 x 6,5 x 3 cm
Bestseller No. 5
Lebez Cucitrice Braccio Lungo
  • Lebez Mod. 589
  • Cucitrici a braccio lungo LEBEZ . Ideali per cucire nel centro cataloghi riviste e rapporti.
  • Struttura in metallo, cucitura fino a 20 Fogli da 80gr. a punto aperto e chiuso, con guida per regolare la profondità di cucitura su riga millimetrata fino a 30,5 cm. - usa punti 24/6 o 26/6

Sempre per quanto riguarda le cucitrici da tavolo per gli uffici è importante ricordare che ne esistono molti modelli più professionali capaci di spillare tra loro un numero di fogli molto elevato contemporaneamente. Alcune tipologie di cucitrici possono, infatti, arrivare a spillare tra loro anche 200 fogli. Questa tipologia di cucitrice può avere un braccio a leva che spilla i fogli semplicemente se spinto verso il basso. Il braccio a leva è indicato per questo tipo di strumento perché contribuisce ad operare una pressione maggiore sui fogli rispetto agli altri tipi di cucitrici. Anche le cucitrici a braccio di appoggio particolarmente lungo sono in grado di offrirci lo stesso risultato perché quanto più grande è la superficie di appoggio tanto più potente è la pressione. Solitamente per questa tipologia di cucitrici si utilizzano punti leggermente differenti da quelli classici ossia punti piatti molto più resistenti e capaci di trattenere un numero elevato di fogli.

Le ultime ed innovative tipologie di cucitrice che hanno fatto la loro comparsa sul mercato e che sono particolarmente adatte per gli uffici sono le cucitrici elettriche. Esistono differenti dimensioni e differenti modelli di cucitrice elettrica. Esistono innanzitutto cucitrici elettriche da scrivania di piccole dimensioni particolarmente adatte per gli uffici ma eventualmente anche per un uso casalingo. Queste cucitrici, che possono funzionare sia a batteria che a corrente elettrica, pur essendo di dimensioni ridotte sono comunque considerate cucitrici professionali a tutti gli effetti. Molti di questi modelli possiedono un regolatore di profondità in modo da poter decidere in quale punto spillare i fogli e, in alcuni casi, possono funzionare anche da levapunti. In alcuni casi può essere necessario acquistare l’adattatore di corrente se non si vogliono utilizzare le batterie perché non è sempre presente nella confezione. Se si preferisce acquistare una cucitrice con adattatore incoporato è consigliabile prestare sempre attenzione a ciò che c’è scritto sulla scatola dell’articolo sotto la voce “la scatola contiene” o simili. Lo stesso vale per le batterie che potrebbero non essere incluse.

Altre tipologie di cucitrici elettriche

Esiste tutta una serie di cucitrici elettriche capaci di offrire un servizio molto più professionale delle cucitrici che abbiamo sino a qui avuto modo di vedere. Sono cucitrici adatte per essere utilizzate nelle scuole, nelle copisterie, nelle legatorie e negli uffici più grandi. Le tipologie di cuciture che è possibile ottenere con l’utilizzo di questo tipo di strumento sono varie. Le cuciture più importanti ed utilizzate sono senza dubbio la cucitura a sella e la cucitura in piano solitamente presenti come opzioni all’interno di un solo strumento. La cucitura in piano è quella per la quale i fogli vengono cuciti come fossero un blocco per appunti, quindi dal lato più corto. La cucitura a sella è, invece, quella per la quale i fogli vengono cuciti come fossero un quaderno. Per poter utilizzare al meglio uno dei due tipi di cucitura il piano di appoggio per i fogli della cucitrice deve essere ribaltabile in modo da permettere la giusta disposizione dei fogli. È solitamente sempre presente anche un blocco carta regolabile per permettere di ottenere spaziature tra i fori quanto più regolari possibile. Alcuni modelli di cucitrici elettriche di questo tipo, inoltre, possiedono due testine che lavorano contemporaneamente mettendo in un solo colpo due punti differenti. Questo tipo di cucitrice è particolarmente adatta per cucire opuscoli e blocchi. Esistono anche cucitrici che possono arrivare ad avere 4 testine o addirittura 6. Questi strumenti sono di dimensioni particolarmente grandi per poter permettere di cucire tra loro anche fogli di grandi dimensioni. Sono solitamente azionabili attraverso un apposito pedale. Il caricatore per i punti è solitamente ben visibile e per caricarlo è necessario soltanto tirarlo a sé e aggiungere i punti all’interno. In alcuni casi, però, le cucitrici possono funzionare, invece che a punti, a filo metallico. Questa particolare tipologia di cucitrice è particolarmente adatta per elevate produttività e per lavorare con spessori particolarmente alti o con materiali come carte patinate o carte fotografiche.

Altri modelli e vendita

Prima di vedere quali siano i giusti negozi in cui acquistare una cucitrice è giusto parlare anche di altre tipologie di cucitrice o di altro materiale che è possibile trovare sul mercato. È giusto innanzitutto ricordare alcuni modelli di cucitrici che non utilizzano i punti metallici. Possiamo far rientrare, infatti, nella grande famiglia delle cucitrici anche quegli strumenti che, invece di utilizzare i punti metallici, utilizzano i paper clic. I paper clic sono una sorta di molletta in plastica, disponibile in colorazioni differenti, che ha la funzione di tenere uniti i fogli tra loro senza però perforarli. Esiste, inoltre, sul mercato un particolare tipo di cucitrice che non utilizza alcun tipo di punto. In un solo gesto questa cucitrice fora la carta e, riutilizzando proprio la parte di carta tolta, cuce tra loro i fogli. È un tipo di cucitrice che può essere utile per alcune attività casalinghe ma non può essere utilizzata presso gli uffici.

Per le cucitrici che funzionano a punti è, invece, doveroso ricordare l’utilità che potrebbe avere acquistare anche un levapunti. Il levapunti è di uno strumento metallico simile ad una pinza capace di aiutare a togliere i punti con facilità dai fogli spillati senza rovinarli minimamente. Questo strumento risulta essere di grande importanza soprattutto per gli uffici e per alcune tipologie di attività commerciali come le legatorie o le copisterie. In alcuni casi è, inoltre, possibile trovare cucitrice vendute in confezioni con il levapunti e con i punti stessi.

Le cucitrici e tutti gli accessori sono un articolo molto diffuso che può essere acquistato senza alcun tipo di problema nei supermercati che hanno un reparto di cancelleria e nelle cartolerie. Per quanto riguarda, però, le cucitrici elettriche di tipo più professionale è sempre bene fare riferimento ai negozi che vendono articoli specializzati per gli uffici se vogliamo avere il massimo della scelta possibile. Anche internet è, ovviamente, un luogo perfetto per l’acquisto di cucitrici e per potersi mettere in contatto diretto con le ditte fabbricanti.

Prezzi cucitrici

Le cucitrici a pinza in materiale plastico hanno un prezzo molto basso che si aggira solitamente intorno ai 3 euro circa per i modelli più piccoli e intorno ai 5 euro per i modelli un po’ più grandi. Il prezzo sale leggermente quando si va ad acquistare una cucitrice in materiale metallico, ma non si arrivano mai a superare i 20 euro. Anche le cucitrici per paper clic hanno un prezzo esiguo che si aggira intorno ai 3 euro e solitamente nel prezzo sono comprese anche le paper clic in un numero variabile dai 20 ai 50 pezzi circa. I punti in metallo per le cucitrici sono solitamente venduti in scatoline da 100 pezzi l’una. Ogni scatola ha un prezzo che si aggira intorno ai 2 euro circa.

Il discorso inizia, ovviamente, a cambiare quando cominciamo a parlare delle cucitrici da tavolo per ufficio. Qui il prezzo può oscillare molto sia a seconda della marca scelta che a seconda dello spessore dei fogli che questi strumenti riescono a spillare. Possiamo in generale dire che le cucitrici da tavolo per ufficio hanno un prezzo che può oscillare da un minimo di 20 euro circa fino anche a raggiungere prezzi che si aggirano intorno ai 180 euro circa per quei modelli che possono spillare con un solo punto fino a 200 fogli contemporaneamente.

Arrivando a parlare delle cucitrici elettriche il discorso cambia ulteriormente. Il discorso non cambia tanto per quelle cucitrici elettriche di piccole dimensioni che possono avere un prezzo più o meno simile alle altre, ma per quelle di dimensioni più grandi e dalle prestazioni più elevate. Questo risulta abbastanza ovvio visto che, come abbiamo avuto modo di vedere, si tratta più che di semplici strumenti di veri e propri macchinari. Le cucitrici più professionali elettriche da tavolo hanno un prezzo che si aggira intorno ai 500 euro circa. Le cucitrici professionali elettriche da terra, invece, hanno un prezzo minimo che si aggira intorno agli 800 euro circa, ma può anche arrivare a sfiorare i 5000 euro circa per i macchinari più professionali.

Bestseller No. 1
Centra 623685 Cucitrice a Pinza, Nero
  • Colore nero
  • Capacità carica 150 punti
  • Materiale Metallo e acciaio
Bestseller No. 2
Centra P21 - 623686 cucitrice, colore: Blu
  • Colore blu
  • Capacità carica 150 punti
  • Materiale Metallo e acciaio
Bestseller No. 3
Rexel 2100150 Buddy Mini Cucitrice Compatta con Base Gommata, Multicolore, 1 Pezzo assortiti
  • Cucitrice mini dal design originale: compatta, efficiente e dalle forme arrotondate
  • Caricamento punti dall'alto e base in gomma
  • Carica fino a 50 punti No.56 (26/6)
  • In dotazione 1000 punti Rexel No.56
  • Dimensioni: 4 x 6,5 x 3 cm
Bestseller No. 4
Lebez Cucitrice Braccio Lungo
  • Lebez Mod. 589
  • Cucitrici a braccio lungo LEBEZ . Ideali per cucire nel centro cataloghi riviste e rapporti.
  • Struttura in metallo, cucitura fino a 20 Fogli da 80gr. a punto aperto e chiuso, con guida per regolare la profondità di cucitura su riga millimetrata fino a 30,5 cm. - usa punti 24/6 o 26/6
Bestseller No. 5
Centra 623875 Cucitrice a Pinza, Rosso
  • Colore rosso
  • Capacità carica 150 punti
  • Materiale Metallo e acciaio
Bestseller No. 6
Rexel Punti Metallici per Cucitrice, No.23/10, 60 Fogli, Argento, 1000 Pezzi
  • Facili da usare
  • Cucitura accurata e priva di problemi
  • Adatti per le cucitrici e sparapunti Rexel
Bestseller No. 7
Leitz 55490081 Cucitrice a Pinza, Argento Metallizzato
  • Colore argento metallizzato
  • Capacità carica 150 punti
  • Materiale metallo
  • Capacità cucitura 40 fogli
  • Profondità cucitura 70 mm
Bestseller No. 8
Molho Leone 64100 Cucitrice a Pinza, Assortiti
  • Capacità di carica 100 punti
  • Costruita 100% in acciaio
  • 100% riciclabile
Bestseller No. 10
Zenith 548/E Cucitrice a pinza, metallo, Blu
  • Colore: Blu
  • Capacità carica: 100 punti
  • Materiale: Metallo verniciato con finiture nichelate
  • Capacità cucitura: 15-30 fogli
  • Profondità cucitura: 47 mm